Peperoncini Ripieni al Formaggio

Un'alternativa vegetariana ai classici ripieni di tonno, i Peperoncini Ripieni al Formaggio sono ottimi da conservare sott'olio e consumare tutto l'anno.

Ricetta Peperoncini Ripieni Al Formaggio
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 5 minuti
Dosi Per 4 vasetti da 250 ml
Costo Nella media

I Peperoncini Ripieni al Formaggio sono un Antipasto perfetto da preparare in Estate e conservare poi sott’olio in dispensa per tutto l’Inverno. Questi Peperoncini Ripieni sono un’alternativa vegetariana alla classica ricetta dei Peperoncini Ripieni di Tonno ed essendo conservati in olio non richiedono alcuna sterilizzazione.

Per la Ricetta dei Peperoncini Ripieni Vegetariani occorrono Ricotta e Caprino prima di tutto, Erbe Aromatiche varie per insaporire non solo il ripieno ma anche l’Olio e infine Aceto in abbondanza per sbollentare i Peperoncini. Questa preparazione, per nulla complicata, vi regalerà grandi soddisfazioni e perché poi non utilizzare questi golosi vasetti come cadeaux quando siete ospiti da amici e parenti?

Tra le altre Ricette con il Peperoncino vi consiglio di provare la Marmellata di Peperoncino. In alternativa potete renderlo protagonista di un piatto speziato e piccante, il Pollo Piri Piri. Provate anche qualcuna delle nostre Ricette Estive per conservare le verdure, come le Melanzane Sott’Olio Fatte in Casa.

– Ingredienti per 4 vasetti da 250 ml

– Come Fare i Peperoncini Ripieni al Formaggio?

  1. Per preparare i Peperoncini Ripieni al Formaggio cominciate lavando i peperoncini sotto acqua corrente e asciugandoli con della carta da cucina. Rimuovete poi la calotta e i semi interni.
  2. Portate a bollore in una pentola capiente acqua e aceto e sbollentate per 3 minuti i peperoncini. Scolateli con una schiumarola e adagiateli su un canovaccio pulito. Attendete che siano completamente freddi e asciutti prima di proseguire con la preparazione.
  3. Tritate finemente il prezzemolo e l'origano. Trasferitene metà in una ciotola insieme alla ricotta e al caprino e mescolate bene, quindi trasferite il tutto in una tasca da pasticcere con beccuccio di massimo un centimetro.
  4. Farcite i peperoncini con il ripieno e trasferiteli nei vasetti sterilizzati alternandoli con il battuto di erbe aromatiche rimasto. Coprite con olio e, dopo averli picchiettati sul palmo della mano per far fuoriuscire le bolle d'aria, chiudete e riponete in dispensa. Attendete almeno 3 settimane prima di gustare i Peperoncini Ripieni al Formaggio!

– Varianti e Alternative

Le erbe aromatiche utilizzate possono essere scelte tra tutte quelle fresche disponibili a piacere.

– Consigli

I Peperoncini Ripieni al Formaggio sono ottimi sia come antipasto che come aperitivo. Tenetene sempre un vasetto in dispensa per le situazioni di emergenza.

– Come Conservare i Peperoncini Ripieni al Formaggio

I Peperoncini Ripieni al Formaggio si conservano in dispensa per 6 mesi. Una volta aperti riponeteli in frigorifero e consumateli entro un paio di giorni.