Pasta di Zucchero Fatta in Casa

La Pasta di Zucchero è una preparazione morbida e plasmabile, che permette di ricoprire e decorare torte e dolcetti con facilità e fantasia. Vediamo insieme la ricetta!

Ricetta Pasta Di Zucchero Fatta In Casa
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Dosi Per Dose per ricoprire una torta da 24 cm
Costo Molto basso

La Pasta di Zucchero è una preparazione dolciaria che permette di creare vere e proprie decorazioni scenografiche per arricchire torte e dolci. La sua preparazione è davvero facile e veloce, così come il reperimento dei suoi ingredienti che generalmente si trovano nella maggior parte delle cucine.

Per preparare la Pasta di Zucchero infatti, vi serviranno solo zucchero a velo, acqua, gelatina e miele. Dunque una Pasta di Zucchero Senza Glucosio utilizzando al suo posto il miele, che lo sostituisce alla perfezione. Appena pochi minuti di lavorazione e sarete pronti a dare libero sfogo al vostro estro artistico, creando il ricercato “effetto wow” con il minimo sforzo!

Una volta impastato il panetto e reso malleabile e liscio, potrete decidere di lasciare la Pasta di Zucchero Bianca oppure di realizzare una fantasiosa Pasta di Zucchero Colorata da stendere in sfoglie sottili per ricoprire le torte oppure da plasmare a piacimento per creare decorazioni in 2D o in 3D. Per qualche consiglio utile e tante idee semplici ma d’effetto, consultate la nostra guida su Come Decorare le Torte con la Pasta di Zucchero.

Se invece siete alla ricerca di altri modi fantasiosi per decorare i dolci vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla ricetta della Ghiaccia Reale ideale per decorare i biscotti, oppure alle ricette della Glassa al Cioccolato e della Glassa al Caffè con cui ricoprire le torte arricchendone anche il sapore.

E ora tutti in cucina e ingredienti a portata di mano: oggi ci divertiamo a decorare i dolci preparando la Pasta di Zucchero!

– Ingredienti per Dose per ricoprire una torta da 24 cm

– Come Fare la Pasta di Zucchero Fatta in Casa?

  1. Per preparare la Pasta di Zucchero prima di tutto fate ammorbidire la colla di pesce per una decina di minuti in acqua fredda, poi strizzatela e fatela sciogliere in un pentolino insieme al miele e all'acqua.
  2. Versate il composto ottenuto nella ciotola della planetaria e unite lo zucchero a velo. Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto, poi trasferitelo sul piano da lavoro cosparso di zucchero a velo e lavoratelo a mano fino a quando risulterà morbido, liscio e malleabile.
  3. A questo punto potrete colorare eventualmente la Pasta di Zucchero, stenderla per ricoprire una torta, plasmarla per crearne delle figure decorative oppure conservarla per un utilizzo futuro.

– Varianti e Alternative

Potrete sostituire il miele nella ricetta con pari dose di glucosio. La Pasta di Zucchero può essere utilizzata già così, appena pronta, oppure può essere colorata aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare (meglio se in gel). Anche nel caso in cui aveste bisogno della Pasta di Zucchero Bianca vi consigliamo comunque di aggiungere qualche goccia di colorante alimentare bianco per rendere il colore più brillante.

– Consigli

Se utilizzerete la Pasta di Zucchero dopo qualche giorno, potrete renderla nuovamente plastica lavorandola con le mani per qualche minuto. In alternativa potrete ungervi le mani con un po' di burro oppure inumidirvele leggermente. Nel caso in cui la Pasta di Zucchero dovesse seccarsi, potrete tentare di ammorbidirla in microonde, spruzzandogli sopra un po' di acqua.

– Come Conservare la Pasta di Zucchero Fatta in Casa

La Pasta di Zucchero può conservarsi fino a qualche mese, se ben avvolta nella pellicola alimentare e conservata dentro un contenitore ermetico in dispensa.

Lascia un commento