×

Parigina

La Parigina è una pizza rustica napoletana formata dall'abbinamento perfetto di una base morbida e una superficie croccante! Da farcire come più si preferisce, è perfetta per una merenda salata oppure per uno spuntino gustoso.
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Dosi per 6 porzioni

La Parigina è una pizza rustica napoletana formata dall’abbinamento perfetto di una base morbida e una superficie croccante! Da farcire come più si preferisce, è perfetta per una merenda salata oppure per uno spuntino gustoso.

Viene preparata con una base di pasta per la pizza, farcita con pomodoro, mozzarella e prosciutto cotto e ricoperta con della pasta sfoglia. In realtà, come ben sapete, potete farcire la vostra Parigina come più preferite. Una mia amica vegetariana la prepara con ricotta e spinaci e ammetto che è buonissima anche così!

Ma forse vi starete chiedendo come io abbia fatto a conoscere questa ricetta! Diciamo che la Parigina è uno snack che a Napoli è possibile gustare più o meno ovunque, soprattutto dal panettiere oppure nelle rosticcerie. La prima volta che sono stata nella splendida Napoli, ho avuto il piacere di assaggiare questo piatto tipico e me ne sono letteralmente innamorata!

Poi, l’altro giorno, ho visto su Facebook la foto di un’amica che la stava mangiando e ho pensato che sarebbe stato proprio il caso di prepararla! L’unico aspetto negativo, se così possiamo chiamarlo, è che una volta assaggiata se ne diventa completamente dipendenti! È davvero troppo troppo buona!

Se siete amanti della pizza, allora non potete perdervi la Torta di Pizza, i Pizza Muffin, le Bombe di Pizza, le Girelle di Pizza e la Pizza Twist!!!

Ingredienti per 6 porzioni

Come Fare la Parigina

  1. Per fare l’impasto della pizza disponete sul piano di lavoro la farina a fontana e al centro versateci l'acqua con il lievito. Iniziate ad impastare fino a quando non otterrete un composto omogeneo.

  2. Aggiungete ora 10 gr di sale e un cucchiaino di olio e impastate nuovamente fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo. Mettete la pasta della pizza a lievitare al coperto per circa 2 ore.

  3. Prendete la pasta e stendetela fino ad ottenere una sfoglia di circa 3 mm. Versate dell'olio sulla teglia e stendeteci sopra la sfoglia.

  4. Coprite con il prosciutto cotto, ricoprite con la passata di pomodoro e aggiungete la mozzarella tagliata sottile. Ricoprite ora il tutto con uno strato di pasta sfoglia, avendo cura di sigillare bene i bordi.

  5. Spennellate con dell'uovo oppure con un po' di latte e successivamente bucherellate la superficie di pasta sfoglia con una forchetta.
    Coprite con uno strato di pasta sfoglia.

  6. Mettete in forno preriscaldato a 190°C per circa 30 minuti.

  7. Lasciate intiepidire la Parigina prima di servirla.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.