Pane di Grano Saraceno

Il Pane di Grano Saraceno con il suo sapore deciso e la consistenza rustica è davvero semplice da preparare in casa. Ecco come fare il pane con la farina di grano saraceno e il Li.Co.Li, la pasta madre liquida.

Ricetta Pane Di Grano Saraceno
Difficoltà Media
Preparazione 30 minuti
Cottura 50 minuti
Dosi Per 1 pagnotta
Costo Nella media

Tra le Ricette con la Farina di Grano Saraceno, senza dubbio una delle più rustiche è proprio quella del Pane di Grano Saraceno. Sono in molti a pensare che il Pane Fatto in Casa sia difficile da preparare, figuriamoci se il tutto implica l’utilizzo di una farina naturalmente senza glutine come quella di grano saraceno. Per questo oggi abbiamo pensato di darvi qualche consiglio su come fare il pane con la farina di grano saraceno tagliata però con  della normale farina 00.

In questo modo sarete certi che si formerà la maglia glutinica e il pane risulterà soffice e alveolato, proprio come quello del panettiere. Abbiamo già visto diverse Ricette per il Pane Fatto in Casa, ma oggi utilizzeremo un ingrediente derivato dalla Pasta Madre, il Li.Co.Li (acronimo di Lievito di Coltura Liquida). Trovate tutte le informazioni a riguardo nella guida su Come Fare il Lievito Madre.

Se cercate altre idee per preparare il pane fatto in casa veloce vi consigliamo di provare il Pane Veloce Fatto in Casa, le Nuvole di Pane oppure il Pane in Pentola Senza Impasto.

Hai un ristorante, una trattoria o una pizzeria? Crea il tuo MENU DIGITALE GRATIS!Rispetta le norme sul distanziamento sociale, crea ora GRATIS il tuo menu con QR Code!

– Ingredienti per 1 pagnotta

– Come Fare il Pane di Grano Saraceno?

  1. Per preparare il Pane di Grano Saraceno cominciate sciogliendo il Li.Co.Li. nell'acqua. Unite quindi i due tipi di farina, mescolate con una forchetta e coprite il contenitore con la pellicola.
  2. Lasciate maturare il tutto per almeno 14-16 ore prima di procedere con la ricetta.
  3. Trascorso il tempo di riposo, mescolate le due farine dell'impasto con 210 grammi di acqua e lasciate riposare il composto per 30 minuti.
  4. Unite quindi il preimpasto e l'acqua rimanente, e solo a metà il sale.
  5. Lasciate riposare l'impasto nel forno spento con la luce accesa per un'ora.
  6. Trasferite poi il tutto sulla spianatoia infarinata con poca semola e procedete con un giro di pieghe a tre: allargate l'impasto in modo da formare un rettangolo con il lato lungo dalla vostra parte e, immaginando di dividerlo con due linee verticali in tre rettangoli uguali più piccoli, portate quello di sinistra su quello centrale e copritelo con quello di destra.
  7. Rimettete il tutto a lievitare nel forno spento con la luce accesa per 4 ore.
  8. A questo punto rovesciate l'impasto lievitato sulla spianatoia, sempre leggermente infarinata con la semola e formate la pagnotta cercando di non sgonfiarlo troppo.
  9. Adagiatela in un cestino per la lievitazione rivestito con un canovaccio e infarinato di semola e rimettete a lievitare per 2 ore.
  10. Scaldate il forno a 240°C lasciando all'interno una pietra refrattaria. Una volta in temperatura, rovesciatevi sopra la pagnotta, incidete la superficie con due tagli e cuocete 15 minuti a 240°C, 10 minuti a 220°C  e infine 20-30 minuti a 200°C.
  11. Lasciate raffreddare completamente il pane prima di procedere al taglio.

– Seguici su YouTube!

Guarda altre Videoricette

– Varianti e Alternative

Al posto del lievito madre liquido potete utilizzare il lievito madre tradizionale dopo averlo rinfrescato. Ve ne occorreranno 30 grammi e dovrete mettere 5 grammi di farina in meno. Non è possibile realizzare questa ricetta con altri tipi di lievito.

– Consigli

Vi consigliamo di dedicarvi con pazienza a questa lunga preparazione così da ottenere un risultato soddisfacente.

– Come Conservare il Pane di Grano Saraceno

Il Pane di Grano Saraceno si conserva per un paio di giorni in un sacchetto di plastica.

Lascia un commento