Pane Comodo Fatto in Casa

Il Pane Comodo Fatto in Casa è il pane della tradizione, il pane dalla crosta croccante, dall'interno morbido e alveolato e con un profumo che vi riporterà subito al passato.

Ricetta Pane Casereccio Fatto In Casa
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 50 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Preparare il Pane Fatto in Casa senza dubbio è una delle soddisfazioni più grandi che la cucina possa darvi per questo oggi vogliamo spiegarvi come fare il Pane Furbo Fatto in Casa. Senza dubbio il pane è uno dei cibi più antichi, ma al giorno d’oggi siamo abituati ad acquistarlo già pronto dal panettiere. Viene però da chiedersi come si fa il pane e come è possibile che combinando gli stessi ingredienti ne escano così tanti formati. Per tentare di rispondere a questa domanda e per dimostrarvi che fare il pane comodo non è difficile come possa sembrare, abbiamo sperimentato la Ricetta del Pane Comodo Fatto in Casa.

Partendo dai classici ingredienti e senza sporcarsi troppo le mani, avrete il vostro impasto del pane pronto per essere cotto in un modo molto particolare. Utilizzeremo il forno, ma posizioneremo la pagnotta all’interno di una pentola munita di coperchio. In questo modo, durante le prime fasi della cottura, si svilupperà una gran quantità di vapore acqueo che contribuirà alla formazione di una crosta croccante. Questa ricetta del pane fatto in casa poi, a differenza di molte altre, non prevede lunghi tempi di lievitazione. In un paio di ore circa il vostro Pane Casereccio è pronto per essere cotto.

Per questa ricetta avrete bisogno di una pentola di acciaio o ceramica (meglio se intorno ai 20 cm, ma anche più grande va bene, ovviamente il pane sarà più basso); se non avete la pentola adatta potete usare anche una teglia (o tortiera) da forno. Ricordate sempre di mettere sul fondo della vostra padella uno strato di carta forno per accertarvi che il pane non si incolli!
Noi vi consigliamo inoltre di usare la Farina 0, ma potete con altri tipi come quella Integrale e Senza Glutine.

Tra le altre Ricette per il Pane Fatto in casa vi consigliamo di provare il Pane Senza Impasto, cotto in pentola, l’insuperabile Pancarrè o Pane in Cassetta ideale per i toast e infine lo sfizioso Pane alle Noci.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Pane Comodo Fatto in Casa?

  1. Per preparare il Pane Casereccio Fatto in Casa cominciate sciogliendo in una ciotola il lievito con l'acqua tiepida.
  2. Unite quindi lo zucchero, indispensabile per nutrire e attivare il lievito, la farina e sopra il sale, in modo che non venga a contatto diretto con il lievito.
  3. Impastate velocemente con un cucchiaio di legno senza preoccuparvi di ottenere un composto troppo omogeneo: per questo pane fatto in casa infatti non occorre essere troppo precisi.
  4. Trasferite momentaneamente l'impasto sulla spianatoia, pulite il contenitore che avete utilizzato per prepararlo e infarinatelo per bene (oppure oliatelo). Rimette all'interno l'impasto, copritelo con della pellicola e lasciatelo lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio. Ci vorranno all'incirca 90 minuti.
  5. A questo punto oliate una spatola da cucina, recuperate l'impasto ormai lievitato e inserendo la spatola tra la superficie del contenitore e l'impasto, riportate quest'ultimo verso il centro, pigiando leggermente. Procedete in questo modo, oliando di tanto in tanto la spatola, facendo 5-6 giri.
  6. Il vostro impasto a questo punto sarà bello elastico. Estraetelo dalla ciotola e intingete in circa un centimetro di farina la parte bella, ossia quella che nel passaggio precedente era a contatto con il forno.
  7. Ritagliate ora un foglio di carta forno di diametro superiore un paio di centimetri rispetto alla vostra pentola (la pentola NON deve avere parti di plastica ma essere interamente in acciaio) e adagiatelo sul fondo. Per una pagnottella vi consigliamo una pentola di 22 cm di diametro circa.
  8. Cospargetelo con un sottile strato di farina di mais e adagiate la pagnotta tenendo la parte precedentemente infarinata verso l'alto.
  9. Coprite con un coperchio, anch'esso senza parti in plastica o non adatte ad andare in forno, e rimettete a lievitare nel forno spento con la luce accesa per circa 20 minuti.
  10. Riprendete nuovamente la pagnotta e incidetene la superficie con una lametta o con un coltello affilato, formando un reticolo simile a quello del gioco del tris. Questo passaggio serve per favorire lo sviluppo della pagnotta fatta in casa. Rimettete a lievitare per altri 10 minuti.
  11. Infornate con il coperchio a 240°C per 10 minuti, quindi abbassate il forno a 180°C, rimuovete il coperchio e proseguite la cottura per altri 30-40 minuti.
  12. A cottura ultimata, per avere una pagnotta asciutta e croccante, socchiudete la porta del forno mettendo nella fessura un cucchiaio di legno e abbassate la temperatura a 150°C. Lasciate la pagnotta per altri 15-20 minuti con questa nuova configurazione.
  13. Il vostro pane a questo punto e pronto. Estraetelo immediatamente dalla pentola e fatelo raffreddare del tutto in su una gratella prima di procedere al taglio.

– Varianti e Alternative

Il Pane Casereccio Fatto in Casa può essere personalizzato magari aggiungendo all'impasto della frutta secca o dei semi. Attenzione però a variare la tipologia di farina utilizzata: potrebbe non avere lo stesso potere assorbente di quella indicata in ricetta.

– Consigli

Per una crosta più sottile potete lasciare per qualche minuto in più il coperchio.

– Come Conservare il Pane Comodo Fatto in Casa

Il Pane Casereccio Fatto in Casa si conserva in un sacchetto di carta per un paio di giorni. Potete anche congelarlo, magari già affettato, così da averne a disposizione all'occorrenza.

Lascia un commento