Marmellata di Castagne

La Marmellata di Castagne Fatta in Casa è una conserva tipica del periodo autunnale che si può gustare da sola oppure utilizzare per farcire dolci e torte.

marmellata-di-castagne
Difficoltà Facile
Preparazione 50 minuti
Cottura 70 minuti
Dosi Per 1 vasetto
Costo Molto basso

La Marmellata di Castagne Fatta in Casa è una conserva che si prepara nel periodo autunnale. Preparata con pochi ingredienti, è la soluzione perfetta per una colazione o una merenda diversa dal solito.

Avete preparato la Marmellata di Castagne (o la Marmellata di Marroni) e non sapete come usarla? Oltre a spalmarla sul pane come una comunque marmellata, potete utilizzarla per farcire dolci, torte e brioches.

Se amate le Castagne e non avete saputo resistere alla mia Confettura di Castagne Fatta in Casa, allora dovete assolutamente provare anche la Crema di Castagne e la Crema di Castagne al Cacao! E ora scopriamo subito insieme la ricetta della Marmellata di Castagne Fatta in Casa!

– Ingredienti per 1 vasetto

– Come Fare la Marmellata di Castagne?

  1. Per preparare la Marmellata di Castagne prendete le castagne e praticateci un taglio con un coltellino affilato. Mettetele poi in una pentola con dell'acqua, in modo che siano leggermente ricoperte. Aggiungete anche il sale grosso e fate bollire, poi coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio per circa 40 minuti. Poi scolatele, sbucciatele e schiacciatele con un passaverdura.
  2. Mettete il composto di castagne in una ciotola e aggiungete tanta acqua quanto 1/4 del suo volume, poi aggiungete anche lo zucchero e mescolate. Cuocete a fuoco medio per circa 30 minuti mescolando spesso. Se doveste notare che il composto si asciuga troppo potete aggiungere un po' di acqua in più. Aggiungete anche il rum e proseguite la cottura di altri 10 minuti, sempre mescolando.
  3. Versate la Marmellata di Castagne in vasetti di vetro e capovolgeteli per creare il sottovuoto, fateli raffreddare completamente poi conservateli.

– Varianti e Alternative

Se volete potete aggiungere alla Marmellata di Castagne anche dei pezzetti di Castagna per rendere il tutto più croccante.

– Consigli

Per preparare la Marmellata delle Castagne potete anche decidere di utilizzare le Castagne secche. Queste dovranno essere messe in ammollo per almeno 12 ore prima di bollirle in abbondante acqua calda e proseguire poi la formazione dello sciroppo. La fase di ammollo è di fondamentale importanza ed i tempi varieranno in base alla dimensione delle Castagne utilizzate.

– Come Conservare la Marmellata di Castagne

Potete conservare la Marmellata di Castagne in dispensa oppure in frigorifero per un mese circa. Una volta aperta dovrete conservarla rigorosamente in frigorifero.