Ghiaccioli al Gin Tonic

I Ghiaccioli al Gin Tonic sono una golosa variante estiva del famoso cocktail. Perfetti per le feste in giardino con gli amici!

Please wait...
Stampa
Difficoltà Media
Preparazione 10 minuti
Dosi Per 10 ghiaccioli
Costo Nella media

A quanto pare il Gin Tonic è il cocktail dell’anno! Oramai io e i miei amici quando usciamo beviamo solo quello e ci piace tantissimo!

Fra qualche giorno, tempo permettendo, darò una festa in giardino a casa mia. Avevo già pensato di preparare per i miei amici delle brocche di Pirlo (lo Spritz Bresciano) e qualche brocca anche di Sangria, ma avevo voglia anche di proporre qualcosa di nuovo per stupirli!

Girovagando su internet ho letto che un’azienda in America ha iniziato a produrre i ghiaccioli alcolici e allora mi sono detta: perché non preparare dei ghiaccioli al Gin Tonic?! L’altro giorno ho provato a farli con la mia amica Eleonora e, ovviamente, in ogni stampo ho messo delle dosi differenti di gin e di tonica per capire quale sarebbe stata la versione migliore. Dopo averli assaggiati, vi posso dire che le dosi che vi sto dando sono secondo me perfette, ma ovviamente se volete potete modificarle!

Vi assicuro che quando proverete a fare questi Ghiaccioli al Gin Tonic poi non vedrete l’ora di organizzare una festa per farli provare a tutti i vostri amici!

– Ingredienti per 10 ghiaccioli

– Come Fare i Ghiaccioli al Gin Tonic?

  1. Mescolate in una brocca il gin, la tonica e il succo di lime.
  2. Prendete gli stampi per ghiaccioli e in ognuno di loro mettete una o due fette di limoni tagliate sottili. Versate il contenuto della brocca negli stampi e mettete i Ghiaccioli al Gin Tonic in freezer per tutta notte prima di servire.

– Varianti e Alternative

Se volete con il lime potete aggiungere delle fette di menta. Oppure potete utilizzare dei cetrioli.
mini-plumcake-allo-yogurt

Mini Plumcake

Rotolo alla Nutella

rotolo-alla-nutella