Crostata alla Marmellata di Cachi

La Crostata alla Marmellata di Cachi è un dolce autunnale a base di Pasta Frolla e Cachi. Facile e veloce, è perfetta dalla colazione, al tè e alla merenda.

Ricetta Crostata Alla Marmellata Di Cachi
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Molto basso

La Crostata alla Marmellata di Cachi é una preparazione autunnale a base di Pasta Frolla e Cachi molto rapida e veloce da fare, specie se avete la Pasta Frolla già pronta. Questa Crostata di Cachi può essere cucinata sia con i Cachi Freschi, ottenendo così una gustosa Crostata di Cachi Freschi, che con la Confettura di Cachi già pronta.

La Crostata con i Cachi può anche essere personalizzata con l’aggiunta di Noci e/o di Amaretti tritati grossolanamente, così da ottenere nel primo caso una Crostata di Cachi e Noci e nel secondo caso una Crostata di Cachi e Amaretti.

Oltre che nella Crostata ai Cachi, questo dolce frutto autunnale è ottimo per preparare tantissimi dolci, dallo Strudel di Cachi alla Ciambella ai Cachi! E ora vi lasciamo alla ricetta della Crostata alla Marmellata di Cachi!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare la Crostata alla Marmellata di Cachi?

  1. Per preparare la Crostata alla Marmellata di Cachi bisogna iniziare lavando la mela, rimuovendone il torsolo e tagliandola a fettine sottili.
  2. In un pentolino antiaderente con coperchio fate cuocere a fuoco basso le fettine di mela insieme ad un cucchiaio di acqua, ad uno di zucchero e ai semini del baccello di vaniglia finché non otterrete una specie di purea. Spengete e mettete da parte.
  3. Spellate i cachi, eliminando anche i semi interni, e frullateli insieme all'altro cucchiaio di zucchero, alla scorza intera e al succo di mezzo limone. Unite i cachi frullati alle mele e mescolate per far amalgamare bene le due puree.
  4. Imburrate ed infarinate uno stampo di 24 cm di diametro su cui andrete a posizionare la vostra pasta frolla ben stesa.
  5. Riempite lo stampo con la marmellata, guarnite con le strisce di frolla in modo da replicare la tipica grata delle crostate e poi ripiegate su sé stesso il bordo della pasta.
  6. Sbattete l'uovo in una ciotolina e spalmatelo su tutta la frolla visibile, poi infornate in forno ben caldo a 180°C per circa 30 minuti o finché la crostata sarà ben dorata. Sfornate e servite la Crostata alla Marmellata di Cachi tiepida o ben fredda.

– Varianti e Alternative

La Crostata ai Cachi, dal sapore dolce ma delicato, può essere servita con una pallina di Gelato alla Vaniglia o alla Crema. Se poi volete aggiungere un tocco di croccantezza in più, aggiungete la Granella di Noci, Mandorle o Amaretti. Se volete esaltare la dolcezza di questo frutto, allora spolverate sulla Crostata ai Cachi un po' di Cacao Amaro.

– Consigli

Attenzione alla varietà di Cachi che utilizzate: i Cachi Mela hanno un sapore più delicato dei Cachi tradizionali, per cui sono perfetti in abbinamento con gli Amaretti o le Noci; i Cachi Vaniglia sono, al contrario, molto dolci quindi sarebbe meglio evitare di aggiungere il Baccello di Vaniglia al composto per non rischiare che diventi troppo stucchevole.

– Come Conservare la Crostata alla Marmellata di Cachi

La Crostata con Marmellata di Cachi può essere lasciata all'aria per un paio di giorni massimo, specie sotto una campana di vetro. In caso contrario è bene metterla in frigo o congelarla.

- Note alla Ricetta