×

Crocchette di Patate Classiche

Le Crocchette di Patate Classiche sono un goloso antipasto caratterizzato da un'impanatura croccante e dorata e da un cremoso ripieno a base di patate, uova e Parmigiano.
Ricetta Crocchette Di Patate Classiche
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 50 minuti
  • Dosi per 4 persone

Le Crocchette di Patate Classiche sono uno sfizioso Antipasto Vegetariano a base di polpa di patate, Parmigiano e uova. Caratterizzate da una croccante impanatura dorata e da un cuore morbido e saporito, le Crocchette di Patate sono facilissime da preparare, vi basterà seguire solo qualche piccolo accorgimento, primo fra tutti la scelta delle patate che dovranno essere sode e con una polpa asciutta, come la varietà bianca o rossa.

Deliziose e irresistibili, queste Crocchette di Patate Fritte sono ideali come antipasto, come sfizioso contorno per accompagnare piatti di carne o pesce e sono perfette anche per arricchire un bel buffet o rendere più goloso un aperitivo. Inoltre quella che vi presentiamo oggi è la Ricetta delle Crocchette di Patate più semplice che esista, ma a vostro piacimento potrete arricchirla con l’aggiunta di altri ingredienti o erbe aromatiche per aggiungere ancora più sapore.

Se siete alla ricerca di altre stuzzicanti Ricette con Patate vi consigliamo di sfogliare il nostro raccoglitore con le Migliori Ricette a Base di Patate dove troverete tante idee golose e creative per servire in tavola piatti originali e saporiti. Se invece volete provare altre deliziose Ricette di Crocchette allora preparate le Crocchette di Broccoli, le Crocchette di Patate e Wurstel, le Crocchette di Melanzane e le Crocchette di Patate e Prosciutto su Stecco.

E ora ingredienti a portata di mano e allacciamo i grembiuli: oggi prepariamo insieme delle dorate e croccanti Crocchette di Patate Classiche!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare le Crocchette di Patate Classiche

  1. Per preparare le Crocchette di Patate Classiche per prima cosa lessate le patate in acqua leggermente salata per 30-40 minuti, non appena risulteranno tenere, scolatele, lasciatele intiepidire e schiacciatele con uno schiacciapatate.

  2. Unite alle patate i tuorli, il parmigiano, regolate di sale e pepe e mescolate per amalgamare il tutto. Porzionate poi il composto e formate dei cilindretti, che passerete prima nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pane grattugiato.

  3. Scaldate abbondante olio per friggere in una padella dai bordi alti e non appena sarà arrivato in temperatura, friggete le vostre crocchette di patate, aggiungendone 3 o 4 per volta. Quando risulteranno ben dorate, prelevatele con una schiumarola e lasciatele riposare qualche istante sulla carta per fritti. Le vostre Crocchette di Patate Classiche sono pronte per essere gustate!

Varianti e Alternative

A piacere potrete aromatizzare le Crocchette di Patate Classiche con uno spicchio di aglio tritato e privato dell’anima e del prezzemolo o basilico fresco. Per renderle ancora più golose, potrete unire al composto dei salumi come prosciutto, salame o mortadella oppure dei formaggi filanti come la provola o la scamorza. Per una versione più leggera potrete poi cuocerle in forno, disponendole su una teglia rivestita di carta forno, irrorandole con un filo di olio EVO e infornandole a 200° fino a doratura.

Consigli

Per evitare che le vostre Crocchette di Patate si aprano durante la cottura è necessario che l’olio sia ben caldo (150-160°) dunque utilizzate un Termometro da Cucina per verificarlo e non cuocete troppe crocchette insieme, così eviterete che la temperatura dell’olio si abbassi. Per rendere l’impanatura ancora più croccante potrete farla doppia, passando nuovamente le crocchette nell’uovo e nel pan grattato oppure aggiungendo al pane grattugiato anche della farina di mais.

Come Conservare le Crocchette di Patate Classiche

Le Crocchette di Patate Classiche si conservano in frigo, dentro a un contenitore ermetico, per 2-3 giorni. Al momento del consumo potrete riscaldarle in forno per renderle nuovamente croccanti. In alternativa potrete surgelarle da crude, conservarle per circa 2 mesi e cuocerle tuffandole direttamente nell’olio bollente ancora surgelate.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.