×

Cotolette Vegetali

Le Cotolette Vegetali sono un'ottima alternativa alle classiche cotolette di carne. Ricetta 100% Vegetale, è perfetta non solo per coloro che seguono una Dieta Vegana ma anche per chi cerca fonti alternative di Proteine.
Ricetta Cotolette Vegetali
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

Le Cotolette Vegetali sono un’ottima alternativa alle classiche cotolette di carne. Trattandosi di una Ricetta 100% Vegetale, è perfetta non solo per coloro che seguono una Dieta Vegana ma anche per chi cerca fonti alternative di Proteine. I Secondi Vegani infatti sono sempre un’incognita e se non si ha dimestichezza con questo genere di preparazioni, l’errore è dietro l’angolo. Per questo abbiamo ideato la Ricetta delle Cotolette Vegetali e abbiamo deciso di servirla unicamente con una spruzzata di Limone, proprio come nella ricetta tradizionale.

Per preparare le Cotolette Vegetali abbiamo utilizzato Ceci e Fagioli Cannellini, insaporito il tutto con un pizzico di Aglio in polvere e Lievito Alimentare in Scaglie e infine utilizzato i Fiocchi di Patate, la Farina di Ceci e il Pane Grattugiato per legare il tutto. Il segreto per ottenere dei Secondi Piatti Vegani perfetti, soprattutto quando si parla di polpette, cotolette o crocchette, è lasciar sempre riposare l’impasto in frigorifero prima di procedere con la cottura. In questo modo il pane grattugiato avrà il tempo di assorbire l’umidità del composto e non rischierete di trovarvi con delle Cotolette Vegane troppo asciutte (e nemmeno troppo molli). L’ultimo passaggio prima della cottura (che potrete anche fare in forno) è impanarle con una Pastella senza Uova e Pane Grattugiato.

Se l’idea di preparare delle Cotolette Vegetali vi piace, allora vi consigliamo di provare anche le Cotolette di Ceci al Forno, perfette per i Vegani, le Cotolette di Zucchine al Forno leggere, saporite e semplicissime da realizzare, oppure le insolite ma buonissime Cotolette di Cavolfiore al Forno perfette sia come contorno che come secondo piatto leggero.

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

  1. Per preparare le Cotolette Vegetali scolate ceci e fagioli dal liquido di governo e sciacquateli sotto acqua corrente, quindi trasferiteli in un mixer da cucina.

  2. Unite il lievito alimentare, i fiocchi di patate, l’aglio in polvere, un pizzico di sale e la farina di ceci e frullate fino a ottenere un composto omogeneo.

  3. Trasferitelo in una ciotola e unite 2-3 cucchiai di pane grattugiato, quello che serve per asciugare appena il composto. Mescolate e poi trasferite il tutto in frigorifero per 30 minuti.

  4. Trascorso il tempo di riposo l’impasto dovrà essere umido ma non troppo: non dovrete fare fatica a lavorarlo con le mani e dovrà stare perfettamente insieme. Dividetelo in 4 parti e date la forma delle cotolette. Adagiatele su un piatto e mettetele per qualche minuto in freezer, giusto il tempo di preparare la pastella per la frittura e ripulire il piano di lavoro.

  5. Per preparare la pastella mescolate in un piatto fondo acqua e farina di ceci e aggiustate di sale. In un altro piatto allargate del pane grattugiato.

  6. Passate le cotolette prima nella pastella e poi nel pane grattugiato quindi friggetele in mezzo centimetro di olio di semi ben caldo, 5 minuti per parte. Una volta dorate, scolatele e passatele su carta assorbente prima di servirle con una fettina di limone.

Varianti e Alternative

Le Cotolette Vegetali al Forno si preparano alla medesima maniera. Una volta panate, allargatele su una teglia rivestita di carta forno, irroratele con un filo di olio e cuocete a 200°C per 30 minuti, girandole a metà cottura. Lasciatele intiepidire prima di servirle.

Consigli

I tempi di riposo sono fondamentali per ottenere delle cotolette perfette. Per questo motivo potete anche preparare l’impasto e dargli la forma il giorno prima e conservarle in frigorifero fino al momento di panarle e friggerle.

Conservazione

Le Cotolette Vegetali si conservano in frigorifero per 2-3 giorni, ben coperte da pellicola. È anche possibile congelarle una volta cotte e raffreddate: all’occorrenza potete passarle in forno per una 20 di minuti a 200°C.

Commenti e Recensioni

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.