Cheesecake alle Pesche e Lamponi

La Cheesecake alle Pesche e Lamponi è una golosa torta senza cottura facile e veloce da preparare e dall’aspetto davvero scenografico! Perfetta per merenda o dopo cena!

Difficoltà Facile
Preparazione 35 minuti
Raffreddamento 2 ore e 30 minuti
Dosi per 8 persone
Costo Nella media

La Cheesecake alle Pesche e Lamponi è una torta senza cottura davvero golosissima che vi conquisterà prima per il suo aspetto davvero magnifico e poi per il suo gusto particolare e ricercato! Preparata con Biscotti Secchi, Mascarpone, Ricotta, Pesche e Lamponi, questa Cheesecake Senza Cottura con le Pesche è davvero facile e veloce da preparare, perfetta anche per chi è alle prime armi in cucina!

Come tutte le Cheesecake, questa Torta Fredda alle Pesche e Lamponi è perfetta per la bella stagione e si può servire sia per una merenda con i più piccoli che dopo una cena con gli amici! Il suo aspetto la rende perfetta anche per le occasioni speciali come i compleanni o per una cena romantica a due!

Se amate le Cheesecake alla Frutta Senza Cottura vi consiglio di provare anche la Cheesecake alle Fragole e Lime, la Cheesecake al Melone e la Cheesecake al Cocco con i Raffaello! E ora eccovi la ricetta della Cheesecake alle Pesche e Lamponi!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Cheesecake alle Pesche e Lamponi

  1. Per preparare la Cheesecake alle Pesche e Lamponi iniziate lavando e mondando la frutta, poi prendete le pesche e tagliatele a fettine sottili eliminando il nocciolo. Mettete poi le fettine di pesca in una ciotola di medie dimensioni con lo zucchero e mescolate bene, poi coprite con della pellicola trasparente e mettete in frigorifero per circa 30 minuti.
  2. Prendete una tortiera rotonda e imburratela bene, poi foderatela con della carta forno. Fate sciogliere il burro in un pentolino a fiamma bassa e nel frattempo sbriciolate i biscotti secchi, poi metteteli in una ciotola. Quando il burro è pronto, aggiungetelo nella ciotola e mescolate bene. Versate il composto nella tortiera e compattatelo bene con le mani livellandone la superficie, poi mettete a raffreddare nel congelatore per circa 30 minuti.
  3. Prendete la colla di pesce e fatela ammorbidire in acqua fredda, mentre nel frattempo mettete la panna in un pentolino e fatela scaldare. Prima che arrivi a bollire toglietela dal fuoco e aggiungeteci la colla di pesce strizzata. Mescolate bene fino a far sciogliere la colla di pesce, poi lasciatela intiepidire.
  4. In un robot da cucina mettete il mascarpone, la ricotta, lo zucchero e la vaniglia e lavorate fino ad ottenere una crema omogenea. A questo punto riprendete le pesche dal frigorifero e aggiungetene circa 300 grammi alla crema ottenuta, unendo anche il succo rilasciato dalle pesche durante il tempo di riposo. Azionate nuovamente la macchina fino ad ottenere un composto omogeneo e infine aggiungete anche la panna, lavorandola fino a quando non è perfettamente amalgamata.
  5. Versate il tutto nella tortiera poi livellate bene la superficie, infine mettete in frigorifero a riposare per almeno un paio di ore. Passato questo tempo riprendete la torta e toglietela dallo stampo mettendola su un piatto da portata. A questo punto iniziate a disporre le pesche a raggiera, partendo dall'esterno e lasciando sempre la buccia verso il bordo della torta. Una volta arrivati al centro, lasciate lo spazio per disporre i lamponi. Coprite il tutto con la gelatina spray, infine servite la vostra Cheesecake alle Pesche e Lamponi!

– Consigli

Potete reperire la Gelatina Spray nei supermercati più forniti oppure nei negozi specializzati in decorazioni di dolci.

– Come conservare la Cheesecake alle Pesche e Lamponi

La Cheesecake alle Pesche e Lamponi si può conservare per un paio di giorni in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Ovviamente potete realizzare la vostra Cheesecake alle Pesche e Lamponi con qualsiasi Frutti abbiate a disposizione!

Written by Stefy

Sono un amante della buona cucina, mi piace sperimentare e creare ricette nuove, abbinamenti insoliti e creare magia nei miei piatti: seguite le mie ricette e non ve ne pentirete!

Torta Salata di Pasta Fillo con Spinaci e Ricotta

Torta Salata con Asparagi e Prosciutto