Albero di Natale di Sfoglia

Un antipasto finger food per Natale, sfizioso e pronto in pochi minuti: facile, veloce, dal risultato scenografico assicurato e personalizzabile come preferite!

Ricetta Albero Di Natale Di Sfoglia
Difficoltà Facile
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Gli alberi di sfoglia salati ci piacciono moltissimo perché, oltre ad essere velocissimi da preparare, negli ultimi anni sono diventati una costante delle nostre tavole natalizie: non solo decorano la tavola grazie al loro aspetto festivo, ma sono anche un fantastico finger food per l’aperitivo o per accompagnare il pasto dove ogni commensale potrà staccare il suo rametto dall’albero.

La cosa più furba di questa ricetta è che potete realizzare gli Alberi di Sfoglia farcendoli con gli ingredienti che preferite, anche quelli che vi sono rimasti in frigorifero: prosciutto, mozzarella, speck, fontina, pesto, salmone, paté di olive ma anche ingredienti dolci come la Nutella…il solo limite è la fantasia, non vi resta che sperimentare e stuzzicare con gli Alberi di Sfoglia Ripieni. 

Per realizzare questi Alberelli di Sfoglia dall’aspetto scenografico, bastano in realtà solo dei normalissimi rotoli di sfoglia che andranno semplicemente intrecciati per formare i rami. Grazie alla sua semplicità questa preparazione si presta benissimo, oltre che ad essere gustata fredda, anche per essere infilata in forno all’ultimo minuto, giusto prima di iniziare il cenone della Vigilia di Natale…provatela, vedrete che figurone!

Mi raccomando non perdetevi tutte le nostre Imperdibili Ricette per il Menu di Natale e se l’idea degli Alberi di Sfoglia farciti vi è piaciuta, provate anche gli Alberi di Natale Segnaposto un’altra idea originale e…gustosa!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare l'Albero di Natale di Sfoglia?

  1. Per realizzare l'Albero di Sfoglia iniziate stendendo un rotolo di Pasta Sfoglia (idealmente rettangolare) sul quale disegnerete, incidendola con un coltello, la forma di un albero comprensivo di base (ovvero un triangolo isoscele per l'albero e un rettangolo per la base). Dalla pasta avanzata ricavate una stella da mettere in cima all'albero.
  2. Trasferite l'albero ricavato dalla sfoglia su teglia con carta forno. Farcite il vostro albero con il pesto, stendendo un leggero velo su tutta la superficie della sfoglia. Volendo potete sostituire gli ingredienti personalizzandoli con quelli che preferite: formaggio, prosciutto o addirittura Nutella!
  3. Stendete il secondo foglio di sfoglia adagiandolo sopra al primo, su cui avete steso il pesto. Utilizzando una rotella per pizza, ricalcate la forma dell'albero tagliando la pasta in eccesso (che userete per ricavare la stella da mettere sulla punta e per eventuali altre preparazioni).
  4. Ora che il vostro albero è formato, sempre aiutandovi con una rotella per pizza o con il coltello, incidete delle strisce su entrambi i lati dell'albero, avendo cura di lasciare almeno 3-4cm dal centro: questi diventeranno i vostri rami.
  5. Attorcigliate ogni striscia su sé stessa e, una volta completato il lavoro, spennellate l'albero con il tuorlo d'uovo
  6. Infornate a 150°C per circa 15 minuti (controllate che la sfoglia non bruci). Decorate a piacere con qualche pomodorino o altro ingrediente (come le olive) e servite il vostro Albero di Natale di Sfoglia

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Potete sperimentare infinite alternative sia nella forma della sfoglia che nel ripieno.

– Consigli

Se avete difficoltà a disegnare l'albero, potete aiutarvi con una forma di carta. Inoltre potete anche tagliare le due forme in contemporanea, così da semplificare le cose. Attenzione inoltre a non fare i rami troppo sottili, altrimenti rischierete di non riuscire a girarli. Se utilizzate ingredienti come i salumi, accertatevi che le fette non siano troppo spesse o farete fatica a tagliare il vostro albero.

– Come Conservare l'Albero di Natale di Sfoglia

Gli alberi di Pasta Sfoglia vanno consumati entro 1-2 giorni dalla preparazione, avendo cura tenerli coperti.

- Note alla Ricetta