Torta Tenerina

La Torta Tenerina è una golosa Torta al Cioccolato dal cuore tenero originaria della città di Ferrara e dedicata a Elena Petrovich del Montenegro!

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 35 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

La Torta Tenerina è uno dei dolci tipici di Ferrara, una Torta al Cioccolato Fondente che ha la particolarità di avere una crosticina esterna e un cuore tenero al centro, quasi umido. La Torta Tenerina al Cioccolato è talmente particolare e “cremosa” che si scioglie letteralmente in bocca! La sua consistenza tenera, da cui deriva appunto il nome Torta Tenerina, la rende amatissima sia dai grandi che dai più piccoli!

Creata in onore di Elena Petrovich del Montenegro, moglie di Vittorio Emanuele III, la Torta Tenerina è per questo chiamata anche Torta Regina del Montenegro Montenegrina. Ma la Torta Tenerina viene chiamata anche Torta Taclenta in dialetto ferrarese, che significa appiccicosa, in riferimento proprio alla consistenza particolare di questo dolce.

Se amate le Torte al Cioccolato particolari, vi consigliamo di non perdervi anche la Torta Sette Vasetti al Cioccolato, la Torta Svedese al Cioccolato e la Torta al Cioccolato e Peperoncino! E ora eccovi la ricetta originale della Torta Tenerina!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Torta Tenerina?

  1. Per preparare la Torta Tenerina iniziate tritando finemente il cioccolato. Mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua e appoggiateci sopra un pentolino per cottura a bagnomaria in modo che non tocchi l'acqua sottostante. Mettete nel pentolino il cioccolato e fatelo sciogliere mescolando con una spatola per ottenere una crema omogenea. Quando il cioccolato è sciolto, aggiungete anche il burro precedentemente tagliato a cubetti e mescolate per far amalgamare bene il tutto. Una volta che avrete ottenuto un composto omogeneo, lasciate leggermente raffreddare il tutto mescolando di tanto in tanto.
  2. Nel frattempo prendete due ciotole di medie dimensioni e separate i tuorli dagli albumi. Aggiungete agli albumi metà della dose dello zucchero e montateli a neve ferma con delle fruste elettriche. Riprendete la ciotola con i tuorli e versateci il restante zucchero, poi lavorate sempre con le fruste fino ad ottenere un composto spumoso. Sempre lavorando con le fruste, aggiungete a filo il cioccolato ai tuorli e lavorate fino a quando i due composti non saranno perfettamente amalgamati.
  3. A questo punto aggiungete al composto un terzo degli albumi e mescolate delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto per amalgamare bene il tutto, poi aggiungete un altro terzo e mescolate, infine aggiungete il restante terzo e mescolate fino a far amalgamare il tutto. Ora aggiungete al composto anche la farina a pioggia, mescolando sempre con una spatola dal basso verso l'alto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 23 centimetri, poi versateci all'interno il composto, livellandone bene la superficie. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 30-35 minuti, poi sfornate e lasciate leggermente intiepidire. A questo punto sformate, spolverizzate con lo zucchero a velo e infine servite la Torta Tenerina!

– Varianti e Alternative

Se volete potete realizzare anche la Torta Tenerina al Caffè aggiungendo due tazze di Caffè al composto di Cioccolato fuso e Burro. Se volete ottenere una Torta Tenerina al Cioccolato Bianco vi basterà sostituire il Cioccolato Fondente con il Cioccolato Bianco, dimezzare la dose di Burro e utilizzare un po' meno Zucchero.

– Consigli

Quando dovete aggiungere il Burro al Cioccolato, vi consigliamo di utilizzare un termometro per alimenti: il Cioccolato dovrà avere circa una temperatura di 50°C e i due ingredienti dovranno essere perfettamente amalgamati prima che il Burro raggiunga i 32°C.

– Come Conservare la Torta Tenerina

La Torta Tenerina si può conservare per qualche giorno in un contenitore ermetico, in una tortiera oppure sotto una campana di vetro.