Torta di Pesche e Mirtilli

La Torta di Pesche e Mirtilli è una deliziosa torta dal sapore estivo che potete preparare in modo facile e veloce! Perfetta per colazione, merenda o dopo cena!

Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

La Torta di Pesche e Mirtilli è una deliziosa torta dal sapore estivo che potete preparare in modo davvero facile e veloce! Questo dolce è perfetto non solo per colazione, ma anche per fare merenda oppure semplicemente da servire agli amici o alla famiglia dopo una cena in giardino!

L’abbinamento Pesche e Mirtilli è un sapore che sicuramente conquisterà sia voi che i vostri ospiti. Inoltre per rendere ancora più leggera la ricetta della Torta alle Pesche e Mirtilli vi suggerisco anche un’ottima variante con lo Yogurt Greco che potete realizzare se preferite offrire un dolce dalle calorie più contenute!

Le Torte alla Frutta sono facili da realizzare, ma sono quel tipo di dolce con cui andare sempre sul sicuro! Se anche voi le amate vi consiglio di provare anche la Crostata di Frutta alla Crema e la Torta di Fichi e Noci! E ora non mi resta che lasciarvi alla ricetta della Torta di Pesche e Mirtilli!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Torta di Pesche e Mirtilli?

  1. Per preparare la Torta di Pesche e Mirtilli prendete una ciotola di medie dimensioni e mescolate insieme il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete ora anche le uova e la vaniglia e continuate a lavorare fino a quando anche questi due ingredienti saranno completamente incorporati al composto. Aggiungete ora anche la farina, il lievito e il bicarbonato precedentemente setacciati e mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  2. Prendete una tortiera con chiusura a cerniera del diametro di 20 cm, foderatela con della carta forno, poi versateci il composto all'interno livellandone la superficie. Lavate i mirtilli e le pesche e tagliate quest'ultime a fette. Distribuite le pesche e mirtilli sulla superficie della torta e cospargete il tutto con dell'altro zucchero di canna.
  3. Cuocete in forno preriscaldato a 175°C per una trentina di minuti, poi controllate la cottura con uno stecchino: se la torta è cotta potete toglierla dal forno, altrimenti proseguite la cottura per altri 5-10 minuti. Una volta sfornata la torta toglietela dalla tortiera aiutandovi con la carta forno e poi lasciatela completamente raffreddare. A questo punto potete servire la Torta di Pesche e Mirtilli!

– Varianti e Alternative

Se volete potete sostituire lo Zucchero di Canna con del classico Zucchero Bianco. Se volete rendere questa Torta di Pesche e Mirtilli ancora più leggera potete sostituire metà del Burro con la stessa quantità di Yogurt Greco.

– Consigli

Per ottenere una Torta di Pesche e Mirtilli ancora più gustosa vi consiglio di tagliare le pesche in fettine molto sottili in modo da coprire una maggior superficie di torta.

– Come Conservare la Torta di Pesche e Mirtilli

Potete conservare la Torta di Pesche e Mirtilli per qualche giorno in una tortiera oppure sotto una campana di vetro.