Torta Mantovana, la Ricetta Originale della Tradizione

La Torta Mantovana è un dolce dalla consistenza soffice tipico della tradizione toscana, in particolare di Prato, che viene realizzato con Mandorle e Pinoli.

Ricetta Torta Mantovana
Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 10 persone
Costo Nella media

Se siete alla ricerca di una torta semplice da fare, gustosa, ma non troppo peccaminosa siete nel posto giusto: la Torta Mantovana, cosparsa di zucchero a velo, lamelle di Mandorle e/o Pinoli è davvero il compromesso ideale. Questa ricetta della tradizione toscana è perfetta per ogni occasione, dalla colazione alla visita di un ospite inaspettato, fino ad un gustoso tè con le amiche. In più questa torta, tipica della città di Prato, racchiude in sé un goloso mistero: per quale motivo una preparazione tipica toscana porta il nome di una città lombarda?

Sembrerebbe che il famoso scrittore e gastronomo toscano Pellegrino Artusi, autore del primo ricettario di cucina della Penisola post unificazione, abbia portato per primo a Prato questa golosa preparazione di pasticceria: si racconta infatti che le suore della città lombarda gli donarono la ricetta della Torta Mantovana, ma Artusi, una volta giunto a Prato, non la tenne per sé e la passò all’amico pasticcere Antonio Mattei.

Una seconda possibilità è legata a Isabella d’Este, marchesa di Mantova. Sembra che in uno dei suoi viaggi si sia fermata alla corte medicea di Firenze e che, per ringraziare i padroni di casa dell’ospitalità ricevuta, abbia voluto donare loro questa ricetta tipica della sua città natale. Da Firenze a Prato, poi, fu un attimo.

Il punto forte della Torta Mantovana sono le Mandorle, con quel loro gusto particolare e versatile che rende molto facile consumarle sia da sole sia come ingrediente all’interno di preparazioni più complesse. Basta dare un’occhiata alle ricette dei Biscotti Morbidi alle Mandorle, del Pollo alle Mandorle cinese e delle Linguine al Pesto di Zucchine e Mandorle. Tre piatti totalmente diversi, tre portate differenti, tutte insaporite dalle Mandorle. E ora scopriamo insieme la ricetta originale della Torta Mantovana di Prato!

– Ingredienti per 10 persone

– Come Fare la Torta Mantovana, la Ricetta Originale della Tradizione?

  1. Per preparare la Torta Mantovana iniziate montando le uova (1 intero e 4 tuorli) con lo zucchero e un pizzico di sale finché non saranno ben spumose.
  2. Aggiungete poi la farina setacciata poco alla volta girando l'impasto con un movimento dal basso verso l'alto. Unitevi poi il burro fuso e la scorza di limone.
  3. Accendete il forno a 170°C e mentre attendete che si riscaldi prendete una teglia da 24 centimetri di diametro, imburratela bene e cospargete l'interno con la farina. In questa maniera eviterete che l'impasto si attacchi, rovinando la riuscita del dolce.
  4. Versate l'impasto nella teglia e scuotetelo appena per renderlo uniforme. Cospargete la superficie con le lamelle di mandorle e/o i pinoli, poi infornate per 30 minuti circa.
  5. Trascorso questo tempo fate la prova dello stecchino per vedere se il dolce è pronto: se rimane secco e asciutto vuol dire che si può sfornare; se ci sono residui di pasta o se dovesse risultare bagnato lo stuzzicadenti, allora bisogna farlo cuocere per qualche minuto ancora.
  6. Una volta pronta togliete la vostra Torta Mantovana dal forno, fatela freddare completamente, spolverate la superficie con dello zucchero a velo e servite!

– Varianti e Alternative

Se preferite una Torta Mantovana più alta potete aggiungere dai 5 ai 10 grammi di Lievito per Dolci.

– Consigli

La tradizione vuole che la Torta Mantovana sia non più alta di 3 o 4 centimetri, quindi è preferibile utilizzare una teglia più larga che alta.

– Come Conservare la Torta Mantovana, la Ricetta Originale della Tradizione

Come tutti i prodotti da forno, all'aria questa torta tende a seccarsi per cui si consiglia di consumarla nel giro di un paio di giorni, avendo cura di conservarla in un porta torte chiuso.

Lascia un commento