Tartufini alla Nocciola

I Tartufini alla Nocciola sono dei dolcetti di piccola pasticceria facili e velocissimi da realizzare. Adatti da servire in qualsiasi occasione, ecco come realizzarli!

tartufini-alla-nocciola
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Molto basso

I Tartufini alla Nocciola sono dei dolcetti di piccola pasticceria davvero facili e veloci da realizzare, adatti per essere serviti in qualsiasi occasione e soprattutto amati da tutti. Questi finger food sono il modo ideale per concludere in dolcezza una cena in famiglia oppure per stupire i vostri ospiti inattesi che si sono presentati all’ultimo minuto.

Questa ricetta, grazie alla presenza della ricotta e della Nutella, non presenta l’utilizzo dell’uovo crudo durante la sua realizzazione in quanto i due ingredienti fungono da collante. Soli dieci minuti vi basteranno per portare in tavola questi mini dessert: il risultato finale saranno dei dolcetti al cioccolato e nocciole che stupiranno con la loro bontà tutti i vostri commensali che non riusciranno più a smettere di mangiarli!

I Tartufini al Cioccolato e Rum e i Tartufi Ferrero Rocher sono due varianti che abbiamo realizzato e che vi consigliamo assolutamente di provare se siete amanti del cioccolato. Preparate però ora gli ingredienti e lo sbattitore elettrico, la ricetta dei Tartufini alla Nocciola vi aspetta di seguito!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare i Tartufini alla Nocciola?

  1. Per realizzare i Tartufini alla Nocciola iniziate lavorando con uno sbattitore elettrico il mascarpone e lo zucchero all'interno di una terrina: aggiungete quindi il cacao in polvere e la Nutella che dovrà essere ben cremosa.
  2. Riducete ora i biscotti in pezzettini più o meno piccoli in base ai vostri gusto in una una ciotola e tritate le nocciole con il mixer: aggiungete questi due ingredienti alla bacinella contenente il mascarpone e tritatevi infine il cioccolato al gianduia all'interno.
  3. Mescolate per bene il tutto, ricoprite l'impasto con della pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora: una volta estratto, formate delle palline utilizzando i palmi delle vostre mani, aggiungete altre nocciole tritate e ricoprite infine con del cacao amaro in polvere per ricoprire completamente i Tartufini.
  4. Continuate con questa operazione fino a quando non avrete terminato l'impasto a disposizione e riponete nuovamente i Tartufini alla Nocciola in frigorifero fino al momento in cui li servirete.

– Varianti e Alternative

Per ottenere un dolcetto ancora più particolare, potete utilizzare le nocciole tritate solo per cospargere i tartufini e omettendole quindi durante la preparazione dell'impasto.

– Consigli

Per rendere la Nutella ben cremosa in caso doveste realizzare questa ricetta durante il periodo invernale, riscaldatela per qualche minuto a bagnomaria oppure all'interno del microonde.

– Come Conservare i Tartufini alla Nocciola

I Tartufini alla Nocciola si conservano per un massimo di un paio di giorni all'interno di un contenitore di plastica riposto in frigorifero.

Lascia un commento