Shakshuka

La Shakshuka è un gustoso piatto della cucina mediorientale che si prepara in modo facile e veloce con Cipolle, Peperoni, Pomodori e Uova.

Vota:
Stampa
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

La Shakshuka è un delizioso piatto che appartiene alla cucina mediorientale, in particolare alla tradizione culinaria tunisina, libica, algerina, marocchino e israeliana. Ribattezzata anche con il nome di Uova Annegate Mediorientali, la Shakshuka viene talvolta italianizzata in Sciacsciuca o Sciasciuca.

Facile e veloce da realizzare, la Shakshuka è un piatto che si realizza in padella con Cipolle, Peperoni, Pomodori e Uova. La particolarità di questo piatto è che viene solitamente servito direttamente in padella, accompagnato da Pane Casereccio oppure dalla Pita.

Prima di scoprire come fare la Shakshuka, vi consigliamo di non perdervi anche le Uova in Purgatorio, le Uova con Verdure, le Uova al Tegamino con la Zucca! E ora eccovi la ricetta originale della Shakshuka!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Shakshuka

  1. Per preparare la Shakshuka iniziate dalla lavorazione degli ingredienti. Lavate i peperoni, rimuovete il picciolo, divideteli a metà, eliminate la parte centrale più dura e tagliateli a cubetti.
  2. Mondate le cipolle e tagliatele a cubetti. Lavate i pomodori, sbucciateli e riduceli in cubetti abbastanza piccoli.
  3. Versate l'olio in una padella antiaderente ampia, aggiungete i peperoni, le cipolle e fate saltare a fuoco alto per qualche minuto.
  4. Regolate di sale, aggiungete un pizzico di pepe, portate la fiamma a media, coprite con un coperchio e proseguite la cottura fino a far appassire i peperoni, avendo cura di mescolare di tanto in tanto.
  5. Aggiungete i pomodori e continuate a cuocere nello stesso modo fino a quando saranno completamente disfatti, sempre mescolando di tanto in tanto.
  6. Aggiungete le uova e proseguite la cottura fino a quando avranno raggiunto la consistenza che preferite. Spegnete il fuoco e servite la Shakshuka direttamente nella pentola!

– Consigli

Se non avete una padella molto capiente potete realizzare la Shakshuka anche in due padelle separate. Questo è utile anche per favorire i commensali se avete un tavolo molto grande.

– Come conservare la Shakshuka

La Shakshuka è un piatto che va rigorosamente consumato al momento.

– Varianti e Alternative

Se volete potete insaporire ancora di più la Shakshuka aggiungendo delle Spezie come Peperoncino, Curry, Paprika o Curcuma.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.

Risotto al Vino Rosso e Salsiccia

Arrotolato di Maiale con Prugne Secche