Scaloppine alla Pizzaiola

Le Scaloppine alla Pizzaiola sono un gustoso secondo piatto di carne ideale da servire a grandi e piccini! Vediamo come realizzarle facilmente insieme.
×

Pubblicità

Vai alla Ricetta
Ricetta Scaloppine alla Pizzaiola

Pubblicità

  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per 4 persone

Le Scaloppine alla Pizzaiola sono un gustosissimo secondo piatto di carne adatto da servire anche ai più piccoli durante le cene trascorse in famiglia. Questo secondo piatto, che si pensa sia di origine napoletana, è un modo davvero delizioso di preparare la carne in modo diverso dal solito.

Nella Ricetta delle Scaloppine alla Pizzaiola infatti la carne (che può essere lonza di maiale, manzo oppure pollo) viene arricchita con un gustoso sugo al pomodoro e da della mozzarella! Questo piatto è davvero facile e veloce da realizzare ed perfetto da servire anche ai bambini, che la associano per nome e per gusto alla pizza e di conseguenza la mangiano molto volentieri.

Altre Ricette per Fare le Scaloppine:

Pubblicità

Ingredienti per 4 persone

Copia Lista Ingredienti

Pubblicità

Procedimento

  1. Per preparare le Scaloppine alla Pizzaiola iniziate battendo le fettine di vitello coprendole con un foglio di carta da forno per evitare di rovinarle, impanatele con un po’ di farina e fatele cuocere in una padella con un filo di olio d’oliva, uno spicchio d’aglio e po’ di burro fuso salando e pepando leggermente.

  2. Una volta che saranno rosolate toglietele, tenetele al caldo, e nella stessa padella aggiungete un filo d’olio d’oliva versate la polpa di pomodoro, unite un rametto di rosmarino privato delle foglioline, due foglie di salvia e fate cuocere a fuoco dolce per 10 minuti.

  3. Mentre la Salsa al Pomodoro cuoce tagliate la mozzarella a fette. Una volta che il sugo si sarà rappreso rimettente in pendola le fettine di vitello, fatele insaporire con il sugo e poi disponete sopra ogni fettina di vitello qualche fetta di mozzarella. Abbassate il fuoco al minimo, coprite con un coperchio e lasciate che la mozzarella si sciolga.

  4. Una volta sciolta per bene la mozzarella ecco pronte le vostre Scaloppine alla Pizzaiola da servire ben calde con un bel pane casereccio! La scarpetta è d’obbligo!

    Ricetta Scaloppine Pizzaiola 2

Varianti e Alternative

Se cercate un sapore un po’ più deciso e meno neutro potete sostituire la mozzarella con dell’ottima Provola o della Scamorza, magari affumicata se vi piace. Se preferite potete anche utilizzare delle fettine di lonza in sostituzione del vitello realizzando così delle perfette e squisite Scaloppine di Maiale alla Pizzaiola.

Pubblicità

Conservazione

Le Scaloppine alla Pizzaiola si conservano in frigorifero per 1-2 giorni. Io, personalmente, sconsiglio di congelarle.

Altre Ricette da Provare

Pubblicità

Commenti