Ravioli con Farina di Piselli

Un primo piatto semplice ma ricco, i Ravioli con Farina di Piselli ripieni di Ricotta e Spinaci sono una ricetta vegetariana perfetta per ogni occasione.

Ricetta Ravioli Farina Piselli
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 5 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Se amate la Pasta Fresca Fatta in Casa, i Ravioli con Farina di Piselli sono la ricetta che fa per voi. Diversa dalla più tradizionale Pasta all’Uovo non solo per la totale assenza delle Uova, ma anche per l’utilizzo della Farina di Piselli.

Responsabile del colore verde dell’impasto, la Farina di Piselli si ottiene dalla macinatura dei Piselli essiccati. Ha un elevato contenuto di proteine, il che la rende particolarmente adatta per coloro che seguono una Dieta Vegetariana. Normalmente la Farina di Piselli viene impiegata per realizzare delle zuppe, ma oggi si sta diffondendo nei piatti più disparati, per questo vogliamo proporvi i nostri Ravioli ai Piselli.
Potete trovare tranquillamente la Farina di Piselli nei supermercati NaturaSì (se ne avete nella vostra città) oppure fate come noi e prendetela direttamente da Amazon, decisamente più comodo e veloce (qui trovate la Farina di Piselli che abbiamo ordinato noi).

I Ravioli con Farina di Piselli sono farciti con un classico ripieno a base di Ricotta e Spinaci che si sposa alla perfezione con il sapore delicato della pasta, ma voi potete osare come più gradite…ancora una volta il limite è solo la fantasia!

Tra le altre Ricette di Ravioli che vi consigliamo di provare ci sono i Tortelli Verdi Con Ricotta e Parmigiano, i Ravioli di Castagne e i Ravioli al Cacao con Cuore di Cioccolato Bianco, perfetti per stupire i vostri ospiti con un dolce insolito.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Ravioli con Farina di Piselli?

  1. Per preparare i Ravioli con Farina di Piselli cominciate dall'impasto. Disponete in una ciotola i due tipi di farina e formate un incavo al centro. Versate dapprima l'olio quindi l'acqua a filo, mescolando con una forchetta.
  2. Quando le farine avranno cominciato ad assorbire l'acqua, trasferite l'impasto sulla spianatoia e finite di lavorarlo a mano fino a che non risulterà liscio e omogeneo.
  3. Lasciatelo riposare sotto una ciotola capovolta per mezz'ora prima di procedere con la preparazione.
  4. Nel frattempo mettete in una padella gli spinaci, senza aggiungere condimento. Coprite e fateli appassire a fiamma bassa per 5 minuti. Togliete quindi il coperchio e fate evaporare eventuale acqua di vegetazione rimasta.
  5. Lasciateli raffreddare prima di strizzarli con le mani e tritarli grossolanamente al coltello.
  6. Trasferite gli spinaci in una ciotola, unite la ricotta, il parmigiano, una grattata di noce moscata e un pizzico generoso di sale. Il ripieno dei ravioli è pronto, non vi resta che stendere la pasta.
  7. Dividete il panetto di Pasta Fresca con Farina di Piselli in quattro parti e stendetele una a una con la nonna papera fino allo spessore più basso. Se necessario aiutatevi con della semola rimacinata per non farlo attaccare.
  8. Su due delle quattro sfoglie, aiutandovi con un cucchiaino, formate dei mucchietti di ripieno per tutta la lunghezza, mantenendovi a circa 5 cm di distanza uno dall'altro.
  9. Coprite con la sfoglia rimasta, sigillando per bene i punti di contatto, e con un coppapasta rotondo ricavate i vostri ravioli.
  10. In un padellino sciogliete il burro con la salvia, lasciandolo colorire leggermente così da dargli più sapore.
  11. Lessate i ravioli in abbondante acqua salata a leggero bollore per 5-6 minuti, quindi scolateli delicatamente con una schiumarola e distribuite nei piatti.
  12. Condite con il burro e servite!

– Varianti e Alternative

Per ottenere dei Ravioli con Farina di Piselli Vegani, preparate un ripieno a base di tofu sbriciolato e spinaci, questa volta ripassati anche in padella con aglio e cipollotto per dare più sapore. Al posto del parmigiano è possibile poi aggiungere un paio di cucchiai di lievito alimentare in scaglie, mentre per il condimento, provate la panna vegetale: ne rimmarrete incantati!

– Come Conservare i Ravioli con Farina di Piselli

I Ravioli con Farina di Piselli possono essere congelati, ben distanziati su un vassoio, e poi una volta induriti, riposti già porzionati all'interno dei sacchetti gelo. al momento di consumarli, tuffateli senza scongelarli direttamente in acqua.

- Note alla Ricetta