×

Pasta con Baccalà

La Pasta con Baccalà e Pomodorini è un primo piatto di pesce semplice da preparare. Vediamo la ricetta per ottenere un sugo di baccalà saporito con olive e capperi, perfetto per la pasta.
Ricetta Pasta Con Baccala
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Dosi per 4 persone

Le Ricette con il Baccalà sono famose per essere saporite e decise ed è per questo che oggi abbiamo voluto rendere questo ingrediente il protagonista di un Primo Piatto Facile e Veloce, perfetto per ogni occasione: la Pasta con Baccalà. Questo primo piatto di pesce è molto conosciuto soprattutto in quelle zone dove sono diffuse le preparazioni con il baccalà ma tutti voi lo potrete preparare in casa con successo grazie ai nostri consigli.

Vi sveleremo infatti come cucinare il baccalà, dissalandolo in modo adeguato, e come renderlo il protagonista della Pasta con Baccalà e Pomodorini. Scegliete il formato di pasta che preferite, lungo o corto, procuratevi dei Capperi e qualche Oliva e mettetevi ai fornelli. In meno di mezz’ora la cena sarà pronta per la gioia vostra e di tutta la famiglia.

Preparare il Sugo di Baccalà non è certo l’unico modo per utilizzare questo ingrediente. Tra le altre Ricette con il Baccalà vi consigliamo di provare il Baccalà alla Napoletana, la Ricetta Originale, il Baccalà alla Vicentina oppure il Baccalà in Umido.

Ingredienti per 4 persone

Come Fare la Pasta con Baccalà

  1. Per preparare la Pasta con il Baccalà cominciate, se non lo avete già fatto, dissaldando il baccalà. Per farlo dovrete lasciarlo in ammollo per tre giorni in acqua, cambiando quest’ultima un paio di volte al giorno.

  2. Fatto questo passaggio, tagliate i filetti a tocchetti e rimuovete eventuali spine.

  3. Tagliate anche a cubetti i pomodorini e teneteli da parte.

  4. In una padella rosolate la cipolla tritata con un paio di cucchiai di olio e lasciate andare fino a che non risulterà tenera.

  5. Unite quindi il baccalà e, dopo averlo rosolato da entrambi i lati, sfumate con il vino bianco.

  6. Quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla padella, unite le olive, i capperi dissalati, i pomodorini a tocchetti e il prezzemolo.

  7. Coprite e lasciare cuocere per 20-30 minuti, fino a che non risulterà tenero.

  8. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

  9. Una volta pronta, scolatela e saltatela in padella con il condimento per un paio di minuti in modo da farle assorbire i sapori.

  10. Distribuite la pasta nei piatti e servitela ben calda, completando a piacere con un altro poco di prezzemolo.

Varianti e Alternative

È possibile preparare anche la Pasta con Baccalà in Bianco, semplicemente omettendo i Pomodorini e lasciando cuocere il sugo con un poco di acqua per lo stesso tempo. Una volta pronto, come da ricetta, utilizzatelo per condire la pasta.

Consigli

Vi consigliamo di regolare di sale solo una volta che il sugo di baccalà sarà cotto: oltre al pesce infatti anche i capperi conferiscono molta sapidità.

Come Conservare la Pasta con Baccalà

La Pasta con Baccalà si conserva in frigorifero, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2-3 giorni. Vi consigliamo di consumarla dopo averla riscaldata in padella o al microonde.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.