Panfocaccia

Il Panfocaccia non è una semplice focaccia alta, ma vera via di mezzo tra focaccia e il pane. Perfetta per essere farcita, la sua sofficità è qualcosa di irresistibile.
Ricetta Panfocaccia
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Dosi per 4 persone

Cosa c’è di più buono di una Focaccia Alta e Soffice, perfetta per essere farcita con ogni prelibatezza? Quasi nulla, fatto salvo il famoso Panfocaccia: a metà tra il pane e la Focaccia, è perfetto per dar vita a sontuosi panini per gite fuori porta, feste di compleanno e aperitivi, ma è anche ottimo mangiato da solo. Come per un normale impasto della focaccia, anche quello del pan focaccia non richiede particolari lavorazioni, pieghe o quant’altro, rendendosi la ricetta ideale anche per coloro che in cucina non si sentono proprio ferrati.

Il segreto per ottenere una Focaccia Morbida, in questo caso, è l’aggiunta all’impasto di una Patata lessa: agevolerà la lievitazione, riducendone notevolmente i tempi, e manterrà il Panfocaccia alto e morbido. Non ci sono proprio scuse quindi per non preparare questa ricetta a metà tra una tradizionale focaccia e il Pane Fatto in Casa.

Se il panfocaccia con la ricetta veloce vi è piaciuto, vi consigliamo di provare anche la Focaccia Morbida, la Focaccia con Pomodorini e Olive e la favolosa Focaccia di Patate e Rosmarino.

Ingredienti per 4 persone

Come Fare il Panfocaccia

  1. Per preparare il Panfocaccia cominciate sciogliendo nell’acqua tiepida il lievito con lo zucchero.

  2. A parte, in una ciotola, mettete la farina e unite la patata privata della buccia e schiacciata con lo schiacciapatate.

  3. Dopo aver aggiunto burro morbido e olio iniziate a mescolare aggiungendo a filo l’acqua e solo in ultimo il sale in modo che non vada a compromettere la lievitazione.

  4. Impastate energicamente a mano fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

  5. Oliate il fondo di una teglia di 24 cm di diametro circa adatta alla cottura in forno e trasferite l’impasto all’interno, allargandolo per quanto possibile con le mani.

  6. Mettetelo a lievitare nel forno spento con la luce accesa per un’ora.

  7. Prima di infornare preparate la salamoia emulsionando acqua, olio e un pizzico di sale e, dopo aver formato con le dita i caratteristici buchi sulla superficie della focaccia, versatevelo sopra.

  8. Cuocete il Panfocaccia a 200°C per 30 minuti con la modalità ventilata (oppure 220°C sempre per 30 minuti con la modalità statica).

  9. Lasciate raffreddare completamente la vostra focaccia alta prima di tagliarla.

    Ricetta Panfocaccia Facile Veloce

Varianti e Alternative

In modo del tutto analogo è possibile preparare il Panfocaccia con il lievito di birra secco, semplicemente sciogliendone una bustina nell’acqua e procedendo come da ricetta.

Consigli

Vi consigliamo di attendere che sia ben fredda se desiderate tagliarla a metà e farcirla in modo che l’interno abbia il tempo di asciugarsi.

Come Conservare il Panfocaccia

Il Panfocaccia si conserva in un sacchetto di plastica per uno o due giorni. Per recuperare la morbidezza potete riscaldarlo qualche minuto al forno prima di consumarlo.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.