Mini Pizze

Le Mini Pizze sono Pizzette Morbide Fatte in Casa che si preparano in modo semplice e che potete servire per l'aperitivo, un brunch o alle feste dei bambini!

Difficoltà Media
Preparazione 25 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 24 pizzette
Costo Nella media

Le Mini Pizze sono, proprio come dice il nome, delle Pizzette Soffici che si preparano in modo molto semplice e che si possono farcire con tutti gli ingredienti che preferite! Noi abbiamo preparato queste Pizzette Fatte in Casa con Pomodorini Pachino e Olive, ma voi potete realizzarle con gli ingredienti che avete in casa oppure potete semplicemente servire delle Pizzette Margherita Morbide.

Queste Mini Pizzette Morbide Fatte in Casa sono perfette per qualsiasi occasione: dal brunch della domenica ad uno spuntino di metà mattina, dalla merenda ad un aperitivo con gli amici! Inoltre le Mini Pizze si possono preparare anche per arricchire il cestino del pane oppure per le feste di compleanno dei bambini! In questo caso il nostro consiglio è di realizzarle di vari gusti, vedrete che andranno a ruba!

Se cercate altre Ricette Creative a Base di Pizza, non perdetevi i Fusilli di Pizza, le Bombe di Pizza, la Torta di Pizza e i Pizza Muffin! E ora scopriamo insieme la ricetta delle Mini Pizze!

– Ingredienti per 24 pizzette

– Come Fare le Mini Pizze?

  1. Per preparare le Mini Pizze prendete una ciotola ampia e versateci la farina e il lievito, poi aggiungete l'acqua e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare il tutto. Aggiungete anche lo zucchero, il sale e l'olio, poi mescolate nuovamente. Quando il composto inizierà a diventare più compatto, infarinate leggermente il piano di lavoro e impastate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla e riponetela in una ciotola grande precedentemente oliata, poi coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 3 ore in forno spento con la luce accesa.
  2. Poco prima che l'impasto sia completamente lievitato, fate sgocciolare le olive in un colino poi tagliatele a fettine. Prendete un altro colino e fate sgocciolare anche la mozzarella, poi tagliatela a cubetti. Lavate i pomodorini e tagliate anch'essi a fettine. Prendete una ciotola, versateci la passata di pomodoro, l'olio, il sale, il pepe e l'origano, poi mescolate per amalgamare bene il tutto.
  3. Passato il tempo di riposo, riprendete l'impasto e spolverizzatelo con poca farina. Con un matterello stendetelo fino ad ottenere un rettangolo di circa 4 millimetri di spessore, poi con un coppapasta da 8 centimetri ricavate quante più pizzette possibili. Prendete una teglia da forno e oliatela bene, poi disponeteci sopra le pizzette in modo che siano abbastanza distanti le une dalle altre.
  4. Con le dita formate una piccola conca al centro di ogni pizzetta, lasciando circa mezzo centimetro dal bordo. Versate un cucchiaio di composto al pomodoro in mezzo alla pizzetta, poi coprite con qualche cubetto di mozzarella. Aggiungete sopra anche i pomodorini e le olive, bagnate le pizzette con un filo di olio, poi cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti, posizionando la teglia nel ripiano più basso del forno. Passato questo tempo, spostate la teglia nel ripiano più alto e cuocete per altri 5 minuti. A questo punto sfornate e lasciate leggermente raffreddare, poi servite le Mini Pizze!

– Varianti e Alternative

Potete personalizzare le Mini Pizze con tutti gli ingredienti che preferite: potete aggiungere del Prosciutto Cotto, del Salame Piccante, dei Funghi Sott'Olio e tutti gli ingredienti che più vi piacciono! Se state organizzando una Festa o un Aperitivo, vi consigliamo di realizzare delle Mini Pizze con vari ingredienti per incontrare i gusti di tutti i vostri ospiti! Ovviamente potete realizzare anche delle Mini Pizze Margherita!

– Consigli

Dopo aver coppato per la prima volta l'impasto delle Pizzette vi troverete con della pasta in esubero che potete comunque utilizzare per formare altre Pizzette: in questo caso vi consigliamo di impastare nuovamente e lasciar riposare sotto una ciotola per 10 minuti. Passato questo tempo, stendete con il matterello e coppate nuovamente per ricavare altre Pizzette.

– Come Conservare le Mini Pizze

Le Mini Pizze vanno rigorosamente consumate al momento, al massimo in giornata. Se volete potete congelare la Pasta della Pizza dopo averla fatta lievitare, ma vi consigliamo di dividerla in porzioni prima di congelarla.