Gamberi Fritti al Cocco

I Gamberi Fritti al Cocco sono un saporitissimo secondo piatto facile e veloce da realizzare, perfetto da servire anche come antipasto o all'aperitivo.

Vota:
Stampa
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Gamberi Fritti al Cocco sono un gustosissimo secondo piatto di pesce che vi conquisterà fin dal primo assaggio! Pronti in meno di 20 minuti, questi Gamberi con Panatura al Cocco non sono solamente facili e veloci da realizzare, ma sono anche perfetti per tantissime occasioni! Potete servire questi Gamberi Croccanti al Cocco come secondo piatto di pesce oppure realizzarli come antipasto. Inoltre i Gamberi Pastellati al Cocco sono perfetti anche come finger food per un aperitivo!

Se amate le ricette dal sapore esotico e non riuscite a resistere ai piatti originali e diversi dal solito, queste Code di Gamberi Fritti al Cocco sono la ricetta perfetta per voi! Vi assicuriamo che questi Gamberi Impanati al Cocco faranno innamorare tutti i vostri ospiti! Cercate un’idea davvero vincente per rendere questo piatto ancora più speciale? Servite i Gamberi al Cocco con la Salsa che preferite oppure, ancora meglio, con una serie di Salse diverse!

Siete alla ricerca di altre Ricette Sfiziose con i Gamberi? Non perdetevi anche i Gamberi al Lime e Bacon, i Gamberi in Pasta Sfoglia e i Gamberoni in Pasta Kataifi! Ed ora ecco la ricetta dei Gamberi Fritti al Cocco!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Gamberi Fritti al Cocco

  1. Per preparare i Gamberi Fritti al Cocco iniziate dalla pulizia dei gamberi. Eliminate le teste, le zampe e i gusci, senza però staccare le code. Aiutandovi con uno stuzzicadenti eliminate il filamento nero che rappresenta l'intestino.
  2. Prendete tre ciotole e disponetele una accanto all'altra: nella prima versate la farina, nella seconda sbattete le uova con un pizzico di sale e nella terza mettete la farina di cocco.
  3. Fate scaldare l'olio in un'ampia padella dai bordi alti. Nel frattempo prendete un gambero, passatelo nella farina, immergetelo nell'uovo sbattuto e passatelo nella farina di cocco. Ripetete l'operazione fino a ricoprire tutti i gamberi.
  4. Quando l'olio ha raggiunto una temperatura di 170-180°C immergetevi i gamberi un po' alla volta e fateli cuocere per un minuto, fino a quando diventano dorati.
  5. Una volta pronti rimuoveteli dalla padella con una schiumarola e metteteli su un vassoio foderato di carta assorbente da cucina per eliminare l'olio in eccesso.
  6. Salate a piacere e servite i Gamberi Fritti al Cocco accompagnati dalla salsa che preferite!

– Consigli

Per controllare che la temperatura dell’Olio sia perfetta vi consigliamo di utilizzare un Termometro per Alimenti.

– Come conservare i Gamberi Fritti al Cocco

I Gamberi Fritti al Cocco vanno rigorosamente consumati al momento.

– Varianti e Alternative

Se volete potete sostituire i Gamberi con le Mazzancolle.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.

Panini al Latte

Malloreddus alla Campidanese