Creme Caramel

La Creme Caramel è un dolce al cucchiaio di origine francese delizioso molto semplice e veloce da preparare. Ecco come prepararlo con la nostra ricetta!

Please wait...
Stampa
creme caramel
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 60 minuti
Dosi per 6 persone
Costo Molto basso

La Creme Caramel, conosciuta anche con il nome di Latte alla Portoghese, è un dolce al cucchiaio delizioso conosciuto in tutto il mondo che venne realizzato per le prime volte nell’antica Roma. Vi state però chiedendo perché il suo nome sia francese? È subito spiegato: in Francia si sono specializzati nella preparazione di questa crema servendola di consuetudine dopo una cena, un pranzo o una merenda portando così a tavola un dessert davvero originale e unico.

Panna, latte, uova e zucchero sono gli unici ingredienti necessari per realizzare la crema arricchita poi da del fantastico caramello. Un dolce inimitabile portato per sino da Cristoforo Colombo nel suo viaggio verso la scoperta dell’America diffondendolo così anche oltreoceano.

State cercando altre ricette per realizzare dei meravigliosi e squisiti dolci al cucchiaio? Cliccate qui e scoprite quante preparazioni vi abbiamo riservato! Adesso però non perdiamo altro tempo e vediamo insieme come portare a tavola la Creme Caramel!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare la Creme Caramel?

  1. Per preparare la Creme Caramel iniziate preriscaldando il forno a 180°C. Mettete quindi in un tegame il latte con la mezza stecca di vaniglia e portatelo fino al punto di ebollizione a fiamma dolce: toglietelo dal fornello e lasciatelo riposare per mezz'ora. Terminato questo tempo unite la panna, mescolate in una terrina lo zucchero con le uova fino a completo agglomeramento e eliminate dal latte la stecca di vaniglia. Filtrate il latte e versatelo nella terrina con le uova poco per volta stemperando il tutto con una frusta per dolci.
  2. Fate sciogliere sul fornello in un tegame dal fondo spesso lo zucchero con l'acqua mescolando continuamente il tutto fino a far raggiungere al composto il classico colore ambrato. Una volta pronto versatelo all'interno degli stampini facendolo raffreddare  solidificare prima di versarvi sopra il composto precedentemente ottenuto con le uova: riponete gli stampini in una teglia dai bordi alti contenente acqua calda per un terzo del suo volume.
  3. Infornate il tutto per circa cinquanta minuti facendo così cuocere a bagnomaria la Creme Caramel e, una volta solidificata, toglietela dal forno lasciandola raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno quattro ore. Quando dovrete servire la crema aiutatevi con un coltello o una spatola per staccarla dai bordi e farla calare lentamente su un piattino da portata prima di decorarla con qualche lampone e portarla finalmente a tavola.

– Consigli

Per rendere ancora più gustosa la vostra Creme Caramel potete servirla accompagnata con della panna montata e dei biscotti secchi.

– Come conservare la Creme Caramel

Potete conservare per al massimo un paio di giorni la Creme Caramel in frigorifero coprendola con della pellicola trasparente oppure riponendola in un contenitore di plastica.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.
fagiolini e patate

Fagiolini e Patate

Chips di Verdure al Forno

chips di verdure