Brioches al Pistacchio

Siete amanti dei Pistacchi?? Allora non potete assolutamente perdere la ricetta delle nostre deliziose Brioches al Pistacchio!

Difficoltà Media
Preparazione 60 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 10 cornetti
Costo Nella media

Siete amanti dei Pistacchi?? Allora non potete assolutamente perdere la ricetta delle nostre deliziose Brioches al Pistacchio!

Un croccantissimo croissant dorato con all’interno una golosissima crema di Pistacchio, ricoperto da una gustosissima granella. Siamo sicuri che con queste Brioches la colazione non sarà più la stessa! E se avete paura di rimanere senza, vi anticipiamo che si possono anche congelare!

E se volete altro pistacchio, provatelo nel Tiramisù! Oppure realizzate la Nutella al Pistacchio!

 

– Ingredienti per 10 cornetti

– Come Fare le Brioches al Pistacchio?

  1. Iniziate preparando la crema: sgusciate i pistacchi, se necessario, e rimuovete con cura e attenzione la buccia esterna; a questo punto, servendovi di un robot da cucina o mixer, tritateli sino a ridurli in pasta: questo sarà fondamentale per la buona riuscita della crema al Pistacchio. Versate in un tegamino la panna fresca e il glucosio, metteteli sul fuoco e lasciateli a bollire. Non appena il composto inizierà a bollire, aggiungete il cioccolato bianco a pezzi e la pasta di pistacchi.
  2. Abbassate la fiamma (importante per non formare grumi) e, con l'aiuto di una frusta, mescolate il composto. Una volta ben amalgamato il tutto aggiungete il burro, continuando comunque a mescolare con la frusta. Continuate così per qualche secondo e poi spegnete la fiamma. Attendete che si raffreddi.
  3. Passate all’impasto delle Brioches: sciogliete il lievito in acqua tiepida, versate la farina su un piano di lavoro e fate un foro. Versate nel foro le uova, mezzo bicchiere d’acqua, mezzo di latte, lo zucchero, il lievito scioltosi e un pizzico di sale. Impastate fino a ottenere un impasto omogeneo, da ammorbidire, se troppo duro, con un po’ di latte. Coprite con un panno e mettete a riposare per almeno 3 ore.
  4. Passato questo tempo, stendete l'impasto con il mattarello fino ad ottenere una forma quadrata. Mettete al centro il burro e chiudete con i lembi di impasto. Stendete ancora: dovete ottenere una sfoglia di circa 1,5 centimetri. Piegate a metà, stendete e piegate ancora l’impasto. Lasciate riposare sempre con un panno per mezz’oretta. Riprendete l’impasto e stendetelo ancora. La sfoglia dovrà essere di circa 1 centimetro. Di nuovo, piegate a metà e fate riposare mezz’oretta. Riprendete ancora l’impasto. Stendetelo a forma tonda e dell’altezza di mezzo centimetro. Dovete ricavarne tanti triangoli, con la base di una decina di centimetri, quanti saranno i vostri cornetti.
  5. Arrotolate ogni triangolino partendo dalla base fino alla punta. Mettete un cucchiaino di crema di pistacchio a un paio di centimetri dalla base, poi procedete ad arrotolare. Curvate un poco le punte laterali.
  6. Adagiate i cornetti su un vassoio ricoperto di carta forno. Se volete congelarli, è questo il momento, e per prepararli basterà estrarli dal freezer, lasciarli scongelare per qualche ora e proseguire con la preparazione. Copriteli con la pellicola e lasciateli lievitare 1-2 ore. Spennellateli a piacere, con un tuorlo d’uovo o un po’ di latte, e se volete decorateli con lo zucchero o con dei pezzettini di pistacchi.
  7. Infornate a 180° C per 15-20 minuti, fino a doratura. Lasciateli intiepidire prima di servirli.