Come Tostare la Frutta Secca

Tecnica facile e veloce, la tostatura vi permetterà di rendere croccante e saporita la vostra frutta secca. Esistono ben quattro modi per prepararla. Dunque vediamo insieme tutti metodi per farla al meglio, conservando le sue proprietà.

Frutta Secca Noci Noccioline Anacardi Pistacchi

Volete creare uno snack saporito e nutriente? Oppure volete dare un tocco croccante ed aromatico ai vostri piatti? La soluzione è la frutta secca tostata. Farla a casa è davvero semplice e si possono usare diversi metodi che vi assicurino comunque un ottimo risultato.

La tostatura permette alla frutta secca di sviluppare il proprio aroma, rendendola croccante e profumata, il giusto tocco per rendere originali e gustosi i vostri piatti, sia dolci che salati. Ad esempio potete tostare dei pinoli e servirli accanto a un tè alla menta, per uno sfizioso spezza fame, oppure tostare delle squisite nocciole da ridurre in granella per insaporire preparazioni come salse o besciamelle.

Per eseguire questa tecnica tutto quello che dovete fare è scegliere se utilizzare il forno, una padella o addirittura il microonde. E vi servirà un pizzico di pazienza! Perché la frutta secca viene tostata senza aggiunta di oli o grassi, dunque può bruciarsi in fretta. Non perdetela d’occhio! Dunque vediamo insieme tutte le tecniche di tostatura e le loro accortezze.

I Metodi per Tostare la Frutta Secca

Ci sono quattro metodi per tostare la frutta secca, ognuno con le sue accortezze e i suoi piccoli trucchi.

Come Tostare la Frutta Secca in Forno

Tostare Mandorle Teglia Forno

Questo metodo è il più comodo, soprattutto se avete grandi quantità di frutta da tostare. Prima di tutto preriscaldate il forno a 100/120 gradi, poi rivestite una leccarda con la carta forno e disponetevi sopra la frutta secca che volete tostare, avendo cura di distribuirla in modo omogeneo e di non creare ‘mucchietti’ che non la farebbero tostare uniformemente. Dopo appena 10 minuti iniziate già a girare la frutta secca per assicurarvi che sia ben tostata su tutti i lati, evitando che si bruci.

Il tempo di cottura varia a seconda della potenza del forno, dalla grandezza della frutta secca e dal suo spessore (le lamelle di mandorle cuociono in appena 5 minuti). Quindi state attenti, controllate spesso e una volta dorata, spegnete il forno e mettetela subito a raffreddare a temperatura ambiente.

Come Tostare la Frutta Secca in Padella

Mandorle Tostate Padella

Anche la tostatura in padella è veloce, ma più impegnativa perché vi terrà legati ai fornelli per tutta la durata del processo, visto che la fiamma viva può bruciare più facilmente la frutta secca. Per questo metodo accendete la fiamma al minimo, prendete una padella abbastanza grande in modo da distribuire la frutta secca in un solo strato e procedete a tostare, girandola spesso.

Se sarete costanti in 10/15 minuti di cottura otterrete un’ottima tostatura uniforme. Ricordatevi di togliere la frutta secca dalla padella appena pronta, altrimenti continuerà a cuocere con il calore della padella, bruciandosi.

Come Tostare la Frutta Secca nel Microonde

Forse in molti non lo immaginano nemmeno, ma anche il forno a microonde può tostare la frutta secca. Certo il risultato non sarà altrettanto dorato e croccante come per la tostatura in forno o in padella, ma potete ottenere comunque un buon risultato se seguite qualche accortezza.

Innanzitutto impostate la temperatura del microonde al massimo, distribuite su un piatto termoresistente una piccola quantità di frutta secca per volta, in un unico strato. A questo punto procedete a intervalli di massimo un minuto per evitare di bruciarla e giratela ogni volta.

Se poi il vostro forno a microonde è dotato della modalità grill, gli ultimi 10 secondi impostate questo tipo di cottura: la renderà più croccante.

Come Tostare la Frutta Secca con il Bimby

Questo metodo è di certo il più laborioso, ma perfetto se avete una piccola quantità di frutta secca da tostare e non volete accendere il forno per evitare inutili sprechi di energia. Impostando il Bimby a temperatura Varoma o a 120 gradi è possibile tostare in breve tempo. Le uniche due accortezze da seguire con questo metodo sono di:

  • tagliare la frutta secca a pezzetti (l’ideale sarebbe ridurla a lamelle sottili);
  • disporre la frutta secca sul fondo del boccale in un unico strato.

I tempi di cottura variano a seconda della grandezza e dello spessore con cui avete tagliato la frutta secca e dal grado di cottura che desiderate.

Come Tostare i Diversi Tipi di Frutta Secca

Abbiamo visto i diversi metodi di tostatura, ma non tutta la frutta secca è uguale. Quindi quali sono i metodi più adatti a tostare i diversi tipi di frutta secca? Vediamoli uno a uno.

Come Tostare i Pinoli

Il metodo più indicato per tostare i pinoli è quello in padella perché bruciano con estrema facilità, quindi meglio seguirli costantemente. Se a fine cottura qualche pinolo risulta troppo scuro, rimuovetelo perché sarebbe amaro e rovinerebbe il sapore dei vostri piatti.

Come Tostare le Mandorle

Potete tostare le mandorle seguendo tutti e quattro i metodi, a seconda della quantità. Potete scegliere di tostare le mandorle tenendo la pellicina interna, ma vi consigliamo di rimuoverla per non alterare il sapore dei piatti. Basterà sbianchirle qualche minuto in acqua bollente. Per farlo seguite la nostra guida: Come Spellare la Frutta Secca.

Come Tostare le Nocciole

Nocciole Tostate

Per la tostatura delle nocciole il metodo del forno è quello più indicato. In questo modo ne potrete tostare anche grandi quantità (visto il loro largo utilizzo) e la cottura in forno seccherà la pellicina esterna che verrà via molto facilmente.

Come Tostare le Noci

Potete scegliere di tostare le noci in padella oppure in forno. L’unica accortezza è che sia la padella che il forno devono essere già caldi prima di inserire le noci da tostare, perché tendono ad asciugarsi eccessivamente. Vi accorgerete quando saranno pronte grazie al profumo intenso che emaneranno a tostatura completa.

Come Tostare i Pistacchi

La tostatura dei pistacchi è simile a quella delle noci e prevede le stesse accortezze, quindi a seconda della quantità che dovete tostare, scegliete se tostarle in padella o in forno.

Ricette con la Frutta Secca Tostata

Una volta tostata, la frutta secca si presterà a infinite preparazioni, dal più classico Torrone Fatto in Casa fino a creare sughi aromatici per insaporire primi piatti come i Fusilli al Pesto di Nocciole. Provate a cimentarvi nella preparazione di un dolce insolito e dal sapore speziato: la Baklava. Vedrete che vi conquisterà!

Lascia un commento