Come Piegare i Tovaglioli per Natale

Idee facili e veloci su come piegare i Tovaglioli di Carta e di Stoffa per la Tavola di Natale e di Capodanno, rendendo speciale la mise en place in poco tempo.

Come Piegare I Tovaglioli Per Natale

Dicembre è quel mese dell’anno in cui diventa incredibilmente tutto a tema natalizio: dalle ricette di Natale alle decorazioni, tutto richiama questo periodo! Solitamente si agghinda l’albero, si prepara il Presepe, si riempie la casa di decorazioni e si preparano piatti natalizi a tutto spiano. Eppure pochi pensano alla mise en place della tavola di Natale: anch’essa ha bisogno di cura particolare, perché è in grado di rendere ancora più scenografico il pranzo di Natale, lasciando senza parole gli ospiti.

Abbiamo già visto insieme Come Apparecchiare la Tavola per Natale, ma per rendere speciale la tavola natalizia in poco tempo e non spendendo praticamente nulla c’è solo una soluzione: realizzare dei Tovaglioli Natalizi! Per Tovagliolo Natalizio intendiamo ovviamente dei Tovaglioli scenografici che siano perfetti sia per il pranzo di Natale che per il Cenone di Capodanno, ma anche per altre occasioni come San Valentino o una cena speciale!

In questo tutorial su come piegare i tovaglioli di carta e i tovaglioli di stoffa per la tavola di Natale troverete tante idee facili e veloci per piegare i tovaglioli per Natale senza spendere praticamente nulla! E c’è di più: scoprirete anche come realizzare dei Tovaglioli Natalizi anche se non siete molto abili con i lavori manuali oppure se avete poco tempo a disposizione! E ora scopriamo insieme Come Piegare i Tovaglioli per Natale!

Come Piegare il Tovagliolo a Forma di Busta

Piegare il Tovagliolo a Forma di Busta è la soluzione perfetta per tutte quelle volte in cui volete apparecchiare la cena in modo elegante, non solo quindi in occasione di Natale e Capodanno. Questo tipo di piegatura vi permette di inserire una posata in ogni “alloggio”, così da rendere più speciale la mise en place in modo davvero semplice.

Potete poi ovviamente decorare i vostri tovaglioli con gli oggetti che preferite, oppure semplicemente giocare con vari tipi di tovagliolo per ottenere una composizione super colorata. Anche in questo caso, come per tutte le prossime versioni, potete utilizzare sia i tovaglioli di carta che quelli di stoffa, anche se quest’ultimi hanno bisogno di un paio di accortezze: vanno inamidati prima delle pieghe e vanno successivamente stirati una volta piegati.

Per Piegare i Tovaglioli a Forma di Busta dovete innanzitutto posizionare il tovagliolo a quadrato sul piano di lavoro, lasciando il lato con tutti e quattro i fogli liberi a destra. Lavorando con solo uno dei fogli, prendete l’angolo in alto a destra e piegate il tovagliolo a metà in modo da far combaciare l’angolo che avete preso con l’angolo in basso a sinistra.

Prendete il secondo foglio e piegatelo in modo da lasciare circa 3-4 centimetri dall’angolo in basso a sinistra. Prendete ora la parte che avete appena piegato e infilatela sotto a quella che avete piegato precedentemente. Prendete il foglio successivo e piegatelo nello stesso modo, avendo cura di formare una piegatura della stessa dimensione della precedente (se guardate il bordo superiore del tovagliolo noterete che dall’angolo sinistro alla piegatura del secondo foglio ci sono un paio di centimetri: questa è la stessa distanza che dovete replicare con l’altro foglio). Infilate anche questa parte sotto a quella che avete piegato prima.

Con la mano destra girate ora il tovagliolo al contrario (per intenderci, usando la stessa gestualità di quando si sfoglia la pagina di un libro) in modo che le piegature siano a contatto con il piano di lavoro. Prendete il lato di sinistra e piegatelo verso il centro di 3-4 centimetri. Prendete il lato destro e piegate anch’esso verso il centro, ma facendo in modo di infilare l’angolo in basso a destra nell’angolo in basso a sinistra (che grazie alla piegatura avrà formato una specie di “tasca triangolare”).

A questo punto vi basta semplicemente girare il tovagliolo, riempire gli alloggi che si sono formati con le posate e il vostro Tovagliolo Portaposate a Forma di Busta è pronto per essere messo in tavola!

Come Piegare il Tovagliolo a Forma di Albero di Natale

Come Piegare I Tovaglioli Per Natale Albero Natale

Decisamente scenografico, il Tovagliolo a Forma di Alberello di Natale è anche uno dei più semplici da realizzare. Questa tecnica è realizzabile sia con i tovaglioli di carta che con quelli di stoffa e ovviamente potete scegliere sia il colore che le decorazioni che preferite. Nel caso vogliate utilizzare dei tovaglioli di stoffa vi consigliamo però di inamidarli prima di procedere con la piegatura, in modo che i vostri alberelli di Natale possano stare anche in piedi. Se non siete molto pratici con la piegatura dei tovaglioli vi consigliamo di utilizzare quelli di carta, che sono più semplici da lavorare e far rimanere in posa.

Per fare dei Tovaglioli a Forma di Albero di Natale appoggiate il tovagliolo sul piano di lavoro in modo da avere le punte ai lati e verso l’alto e il basso: sostanzialmente dovete visualizzare un rombo. In questa fase è fondamentale lasciare la punta del tovagliolo dove si incontrano i quattro veli in alto.

Prendete il primo dei veli e piegatelo verso il basso, in modo che la sua punta arrivi a circa mezzo centimetro di distanza dalla punta del tovagliolo stesso. Procedete nello stesso modo anche con gli altri veli, sempre piegandoli a circa un mezzo centimetro dalla punta precedente.

Una volta piegati tutti i veli girate il tovagliolo al contrario, così da lasciare la parte con le piegature a contatto con il piano di lavoro. Ripiegate verso il centro uno dei lati del tovagliolo, in modo che la piegatura formi il lato dell’alberello. Piegate nello stesso modo anche l’altra metà del tovagliolo. Per ottenere una forma davvero perfetta vi consigliamo di fare delle prove provando a piegare entrambi i lati, così da regolarvi con le distanze e senza rischiare di rovinare il lavoro. Quando siete poi certi della forma dell’albero, procedete con la piegatura vera e propria.

Ora girate il tovagliolo in modo da portare le prime piegature che avete fatto verso l’alto. Prendete la prima punta (quella più in alto) e piegatela verso l’interno, in modo da nasconderla. Procedete ora nello stesso modo anche con le altre punte. A questo punto il vostro Tovagliolo a Forma di Albero di Natale è pronto per essere appoggiato nel piatto ed eventualmente decorato a piacere!

Come Piegare il Tovagliolo a Forma di Stella di Natale

Piegare un Tovagliolo a Forma di Stella di Natale vi permette di decorare la vostra tavola a tema natalizio in modo davvero semplice. Anche con questo metodo potete scegliere sia i tovaglioli di carta che quelli di stoffa, anche se vi consigliamo di scegliere quelli di carta perché quelli di stoffa, oltre che ad essere inamidati prima della lavorazione, vanno anche stirati ad ogni piegatura per far sì che rimangano meglio in forma.

Per Piegare un Tovagliolo a Forma di Stella di Natale come prima cosa mettete il tovagliolo sul piano di lavoro, apritelo completamente e posizionatelo in modo da visualizzare un quadrato. Piegate la parte superiore verso il centro, in modo che il bordo superiore sia perfettamente sopra alla riga della piegatura centrale. Fate la stessa cosa anche con la parte inferiore del tovagliolo.

Nello stesso modo piegate anche le due parti laterali, così che si ricongiungano al centro. A questo punto però piegate nuovamente le due parti laterali verso il centro, poi riaprite tutte le piegatura laterali che avete realizzato. Guardando il vostro tovagliolo piegato dovreste vedere un rettangolo lungo.

Girate il rettangolo in modo da posizionarlo verticalmente, così da avere i lati corti in alto e in basso. Seguendo le pieghe che si sono formate precedentemente sul tovagliolo, ripiegate la parte superiore sulla prima piega che trovate, così da ottenere una striscia di circa un centimetro.

Prendendo con le mani la piega, girate il tovagliolo e formate una seconda piega. Continuate a formare pieghe sempre girando ogni volta il tovagliolo. Per capirci, è lo stesso procedimento che facevamo da piccoli quando volevamo creare un ventaglio di carta.

Adesso che abbiamo ottenuto un ventaglio, prendiamo il primo foglio della parte superiore, apriamolo leggermente e pieghiamolo verso sinistra in modo da formare una diagonale con la punta in alto a sinistra. Piegate la parte restante in modo da creare un’altra piegatura che sia diagonale rispetto alla punta a sinistra.

Alzate ora le due parti e piegate la parte che vedete alzarsi così da formare un’altra diagonale. Procedete nello stesso modo fino a quando avrete realizzato tutte le diagonali e il vostro tovagliolo in alto avrà una punta a sinistra. Girate ora il tovagliolo in modo che la punta sia in basso a sinistra e ripetete lo stesso procedimento con la parte superiore del tovagliolo.

Guardando il tovagliolo ora dovrete vedere una forma simile a quella di una barchetta, ma senza vele. Tenendo il lato corto verso il basso e tenendo con il pollice e l’indice la parte centrale, aprite le pieghe in modo da ottenere la vostra stella. A questo punto il vostro Tovagliolo a Forma di Stella di Natale è pronto per essere posizionato nel piatto!

Come Piegare il Tovagliolo a Forma di Stivale da Elfo

Come Piegare I Tovaglioli Per Natale Stivale Elfo

Piegare un Tovagliolo a Forma di Stivale da Elfo è un’idea davvero geniale che vi permetterà di conquistare tutti, soprattutto i più piccoli. Inoltre potete anche riempire il vostro stivale con fiori, decorazioni o piccoli pensierini, l’importante è che non siano troppo pesanti. Anche per la realizzazione di questa decorazione potete utilizzare sia i tovaglioli di carta che quelli di stoffa. Se scegliete quest’ultimi, vi sconsigliamo di stirare il tovagliolo ad ogni piega, ma potete comunque inamidarlo prima di procedere a piegarlo.

Come Piegare I Tovaglioli Per Natale Tutorial

Per realizzare il Tovagliolo a Forma di Stivale da Elfo posizionate il tovagliolo sul piano di lavoro, apritelo completamente e disponetelo in modo da visualizzare un quadrato. Piegate sia il lato superiore che quello inferiore verso il centro, in modo che si incontrino. Ripiegate il tovagliolo al centro in modo che il lato inferiore si ricongiunga con il lato superiore, così da ottenere un rettangolo lungo.

Tenete il lato aperto verso l’alto e portate i due lati corti laterali verso l’alto, in modo che siano uno accanto all’altro, ma lasciando circa mezzo centimetro di spazio al centro. Partendo da destra, piegate il lato destro verso il centro in modo da far combaciare la parte inferiore del tovagliolo (per intenderci, dovrete ottenere una specie di triangolo con la punta rivolta verso il basso).

Sovrapponete ora la parte destra alla sinistra, piegando il tovagliolo a metà in modo da formare un altro triangolo più piccolo. Girate il tovagliolo in modo da avere la punta rivolta verso il basso e il lato della parte inferiore più aperto a destra.

Tenendo ferma la punta, piegate il lato superiore della parte in alto a sinistra, lavorandolo in modo da ottenere una forma rettangolare. Con il lato inferiore della parte in alto formate un triangolo e infilatelo nella tasca che si è formata dalla punta sotto del tovagliolo.

Appoggiate il tovagliolo sul piano di lavoro come se la scarpa fosse pronta e piegate la parte superiore verso il basso così da formare la gamba dello stivaletto. A questo punto il Tovagliolo a Forma di Stivale da Elfo è pronto per essere messo sul piatto!

Come Piegare il Tovagliolo a Forma di Rosa

Piegare il Tovagliolo a Forma di Rosa è un’idea perfetta per Natale e Capodanno, ma anche per San Valentino oppure per rendere speciale una cena elegante. Anche in questo procedimento potete utilizzare sia i tovaglioli di carta che quelli di stoffa, anche se quest’ultimi sono preferibili.

Per realizzare il Tovagliolo a Forma di Rosa dovete innanzitutto aprire completamente il tovagliolo sul piano di lavoro, posizionandolo in modo da ottenere un rombo. Prendete l’angolo inferiore e piegatelo verso l’alto, in modo da arrivare a circa un centimetro dall’angolo superiore. Prendete il lato che si sarà formato in basso e iniziate ad arrotolarlo su sé stesso, fino ad arrivare a circa 3 centimetri dall’angolo più in basso.

Girate il tovagliolo al contrario, in modo che le pieghe siano a contatto con il piano di lavoro e l’angolo del tovagliolo sia a destra. Partendo dalla parte inferiore (composta da una striscia di tovagliolo), arrotolate il tovagliolo su sé stesso fino alla fine. Prendete la punta finale del tovagliolo e infilatela nella parte arrotolata che si trova dove ci sono le sporgenze del tovagliolo. Per farlo correttamente vi consigliamo di appoggiare la parte piatta del tovagliolo sul piano di lavoro in modo da trovare il punto perfetto per infilare questa parte, che dovrà finire proprio nella “girella”, ovvero la parte arrotolata.

A questo punto dovreste avere la rosa nella parte bassa piatta e due parti sporgenti in alto: prendete i due lembi di tessuto ed appiattiteli in modo che siano uno a destra e uno a sinistra. Girate al contrario e a questo punto il Tovagliolo a Forma di Rosa è pronto per essere appoggiato nel piatto!

Come Fare dei Tovaglioli Natalizi in Modo Facile e Veloce

Come Piegare I Tovaglioli Per Natale In Modo Facile Veloce

Piegare i Tovaglioli per Natale è sicuramente un modo decisamente scenografico per rendere la tavola natalizia più particolare, ma se avete poco tempo a disposizione oppure semplicemente non siete molto pratici potete anche realizzare dei Tovaglioli a Tema Natale in modo davvero semplice e veloce.

Tutto quello che dovete fare è innanzitutto posizionare un nastro a scelta sul piano di lavoro in modo che sia orizzontale. Piegate il tovagliolo a metà, appoggiateci sopra le posate e dietro riempite con dei rametti di pino oppure dell’agrifoglio. Appoggiate la composizione appena ottenuta sul nastro e richiudetelo formando un fiocco.

Posizionate il tutto sopra oppure accanto al piatto ed ecco che i vostri Tovaglioli di Natale Facili e Veloci da realizzare sono pronti!

Commenti