Frittata di Pasta Senza Uova

La Frittata di Pasta Senza Uova, nota anche come Frittata di Scammaro, è un piatto tipico della cucina napoletana preparato con Alici, Olive, Capperi e Pangrattato. Vediamo come prepararla con al ricetta originale!

Ricetta Frittata Di Pasta Senza Uova
Difficoltà Facile
Preparazione 5 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Tra le Ricette del Riciclo, quelle che riguardano la pasta meritano un ruolo di tutto rispetto perché in poco tempo ci permettono di trasformare degli avanzi in un uno nuovo e goloso piatto. La Frittata di Pasta Senza Uova non fa certo eccezione, soprattutto perché anche questa volta ad inventarla sono stati i napoletani. Questo piatto tipico della cucina napoletana affonda le sue radici in tempi molto lontani quando i monaci erano soliti consumare piatti di magro in occasione del venerdì santo.

Già perché la Frittata di Pasta Napoletana senza Uova, nota anche come Frittata di Scammaro, si prepara con Pangrattato, Olive, Alici e Capperi. Pochi ingredienti ma ricchi di sapore che permettono di trasformare un piatto di spaghetti avanzato in una nuova ricetta. In questo caso però prepareremo una Frittata di Pasta sfruttando gli amidi naturalmente rilasciati dalla stessa in cottura. La Frittata di Spaghetti senza Uova può anche essere resa adatta per coloro che seguono una dieta vegana semplicemente omettendo le Alici: gli altri ingredienti saranno comunque in grado di restituirvi una Pizza di Pasta davvero strepitosa!

Se vi piace l’idea di preparare una Frittata di Pasta Senza Uova al Forno, vi consigliamo di provare anche la Frittata di Pasta con la ricetta tradizionale oppure giocarvela con alcuni classici come la Pasta al Forno con Pomodoro e Mozzarella o la Pasta al Forno Vegetariana.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Frittata di Pasta Senza Uova?

  1. Per preparare la Frittata di Pasta Senza Uova cominciate cuocendo la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  2. Nel frattempo snocciolate le olive e dissalate i capperi sotto acqua corrente.
  3. In una padella da 24 cm di diametro scaldate l'olio con lo spicchio di aglio, unite capperi, olive e pinoli e lasciate cuocere per qualche minuto.
  4. Rimuovete lo spicchio di aglio e aggiungete le alici, mescolando in modo che con il calore si sciolgano.
  5. Una volta pronta la pasta scolatela e trasferitela in una ciotola insieme al condimento, mescolando bene ed energicamente in modo che rilasci gli amidi. Ci vorranno all'incirca un paio di minuti.
  6. Trasferitela poi nella stessa padella, aggiungendo se necessario un altro filo di olio e allargatela per bene compattandola. Cospargete la superficie con il pangrattato e lasciate cuocere a fiamma vivace per un minuto.
  7. Abbassate poi la fiamma al minimo e cuocete la pasta per 20 minuti, girandola a metà cottura con l'aiuto di un coperchio o di un piatto.
  8. Servitela tiepida completando con una macinata di pepe e una spolverata di prezzemolo tritato.

– Varianti e Alternative

Come per tutti i piatti della tradizione le alternative non sono ben viste. Poterete tuttavia, come accennato nell'introduzione, realizzarne una versione adatta a vegetariani e vegani semplicemente omettendo le alici.

– Consigli

Vi consigliamo di preparare con qualche minuto di anticipo la frittata. Una volta intiepidita infatti è ancora più buona.

– Come Conservare la Frittata di Pasta Senza Uova

La Frittata di Pasta Senza Uova si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico per 2-3 giorni. Potete consumarla a temperatura ambiente oppure leggermente riscaldata, anche al microonde.

Lascia un commento