Come Cucinare il Riso Venere

Tutti i modi possibili per cuocere il Riso Venere Integrale, di che marca sceglierlo, come conservarlo, come condirlo e le migliori ricette per provarlo.

Come Cucinare Il Riso Venere

Negli ultimi anni il Riso Venere Integrale, famoso anche con il nome di Riso Nero, è diventato sempre più diffuso: non c’è chef che non l’abbia cucinato almeno una volta nella vita e non c’è persona che ami il riso che non l’abbia mai mangiato.

Oggi scopriremo insieme tutti i modi esistenti per cuocere il Riso Venere in modo da poterlo servire sia freddo che caldo, ma vedremo anche come orientarci tra le varie marche presenti al supermercato, come condirlo, come conservarlo una volta cotto e soprattutto le migliori ricette con il Riso Venere Integrale, dall’Insalata al classico Riso.

Se amate il Riso Integrale Venere oppure vorreste iniziare a consumarlo perché ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo, scoprite con noi Come Cucinare il Riso Venere!

Cos’è il Riso Venere

Come Cucinare Il Riso Venere Cosa E

Il Riso Venere, chiamato spesso solo anche Venere, è una varietà di Riso Nero di origine italiana, che nasce a Vercelli nel 1997 dall’incrocio tra una varietà di riso nero asiatico e una varietà di riso originaria della Pianura Padana. Coltivato principalmente a Vercelli e Novara da una decina di produttori, è una specialità tutta italiana dalla storia particolare.

Il Riso Venere commercializzato (ad eccezione di quello di natura biologica) viene prodotto da una decina di coltivatori, successivamente viene lavorato in un’unica riseria e infine viene venduto a qualche centinaio di aziende che provvedono a confezionarlo e rivenderlo. Questo aspetto è decisamente interessante da conoscere perché significa che le varie confezioni di Riso Venere presenti al supermercato hanno prezzi differenti, ma contengono tutte la stessa materia prima di partenza. Ancora più particolare è il discorso che riguarda il Riso Venere Biologico: questa versione viene infatti prodotta da un solo coltivatore.

Questo significa che nella scelta del Riso Venere al supermercato bisogna tenere conto principalmente di due aspetti. Innanzitutto bisogna avere la certezza che la confezione acquistata riporti un tagliando con l’indicazione “Filiera Riso Venere Autorizzazione Sa.Pi.Se. n. XXXXXX”, simbolo che accerta l’origine controllata del Riso Venere. Il secondo aspetto invece è strettamente personale: bisogna valutare se si preferisce acquistare un prodotto di origine biologica oppure no. Per il resto, ogni Riso Venere avrà lo stesso sapore degli altri Venere.

Come Cucinare il Riso Venere

Come Cucinare Il Riso Venere Come Cucinare

Il Riso Venere, così come gli altri tipi di Riso, si può cucinare come si preferisce, anche se è una tipologia di Riso che dà il meglio di sé nelle preparazioni fredde come le Insalate di Riso sia di Pesce che di Carne o Vegetariane.

Per qualsiasi tipo di cottura decidiate di optare, è bene ricordare che il Riso Venere va sempre lavato sotto l’acqua corrente fredda prima di essere cucinato.

Come Cucinare il Riso Venere Bollito

Il Riso Venere Bollito è particolarmente indicato nella realizzazione delle Insalate di Riso, per questo la cottura in acqua è una delle più comuni per questo tipo di Riso.

Per preparare il Riso Venere Bollito bisogna versare in un’ampia pentola 500 ml di acqua fredda per ogni 100 grammi di riso. Coprite con un coperchio e portate ad ebollizione. Quando l’acqua sta bollendo eliminate il coperchio e proseguite la cottura per altri 40 minuti. Passato questo tempo scolate il Riso Venere e utilizzatelo per le ricette che preferite.

Se avete poco tempo a disposizione potete scegliere il Riso Venere Parboiled, un Riso Venere precotto che ha bisogno solamente di una ventina di minuti di cottura.

Come Cucinare il Riso Venere nella Pentola a Pressione

Cuocere il Riso Venere in pentola a pressione è uno dei modi più facili e veloci di preparare questo tipo di Riso. Versate nella pentola 200 ml di acqua fredda ogni 100 grammi di riso, chiudete con il coperchio e cuocete per circa 10 minuti. Eliminate il vapore all’interno e utilizzate il Riso Venere come preferite.

Come Cucinare il Risotto con il Riso Venere

Il Venere si può utilizzare anche per la realizzazione di Risotti, anche se sicuramente l’impiego più azzeccato è nella preparazione di un Risotto di Mare. In ogni caso tutto quello che dovete fare è far soffriggere la cipolla tritata in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva. Aggiungete il Riso Venere e fatelo tostare a fiamma alta, regolando di sale. Sfumate con il vino bianco e, quando la parte alcolica è completamente evaporata, portate la fiamma a media e coprite il Riso Venere con il brodo caldo. Quando necessario aggiungete dell’altro brodo, avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Dopo circa 40 minuti di cottura totale del Riso Venere spegnete il fuoco e procedete con la mantecatura.

Se volete ridurre i tempi di preparazione del Risotto con il Riso Venere vi consigliamo di bollire in anticipo il Riso Venere per 20 minuti, conservarlo in frigorifero e successivamente procedere con la cottura a risotto indicata qui sopra, riducendo il tempo ad altri 20 minuti.

Come Cucinare il Riso Venere Pilaf

Il Riso Venere si può preparare anche tramite cottura Pilaf, un metodo che permette di mantenere inalterati tutti i valori nutrizionali del Riso Venere. In questo modo si riescono a preservare l’alta concentrazione di fibre, sali minerali e antiossidanti.

Per preparare il Riso Pilaf con il Riso Venere dovete innanzitutto versare un filo di olio extravergine d’oliva in un’ampia padella antiaderente e aggiungere la quantità di Riso Venere che preferite. Fate tostare a fiamma alta ricordandovi di regolare di sale. Quando il Riso è perfettamente tostato aggiungete 200 ml di acqua o di brodo caldo per ogni 100 grammi di riso e portate a bollore. Quando il liquido scelto bolle coprite con un coperchio, trasferite in forno e cuocete a 200°C per circa 30 minuti.

Come Conservare il Riso Venere Cotto

Come Cucinare Il Riso Venere Come Conservare

Il Riso Venere Cotto si conserva per qualche giorno in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico e condito con un filo di olio extravergine d’oliva. Eventualmente potete conservarlo con la stessa modalità anche in freezer, magari dividendolo precedentemente in porzioni già pesate.

Ricette con il Riso Venere

ricetta-riso-venere-con-zucchine-e-gamberi

Di Ricette con il Riso Venere ce ne sono davvero tantissime, anche perché è si può utilizzare facilmente al posto del classico Riso. Tra le più famose ricette con questo ingrediente ci sono sicuramente il Riso Venere con Zucchine e Gamberi e l’Insalata di Riso Venere. Se invece state cercando qualcosa di più particolare non perdetevi il Riso Venere con Asparagi e Fragole!