Come Congelare Correttamente i Cibi

Scopriamo insieme come congelare gli alimenti in tutta sicurezza, quali cibi non si possono congelare, quanto dura il cibo congelato in freezer e tutti i trucchi per congelare i cibi.

Come Congelare Correttamente I Cibi

Congelare gli alimenti è un procedimento che tutti abbiamo realizzato almeno una volta nella vita, ma siamo sicuri di farlo al meglio? Probabilmente qualche dubbio vi è venuto ed è proprio per questo che siete qui a scoprire con noi come congelare gli alimenti in tutta sicurezza!

Oggi vi sveleremo i nostri consigli per non sbagliare durante le fasi di congelamento dei vostri alimenti: oltre a quali cibi si possono congelare e quali no, scopriremo insieme anche quanto dura il cibo congelato in freezer.

Siete pronti a scoprire con noi tutti i trucchi per congelare i cibi e per scongelarli? Ecco allora Come Congelare Correttamente i Cibi!

Qual è la Differenza tra Congelare e Surgelare?

Come Congelare Correttamente I Cibi Differenza Congelare Surgelare

Quando si parla di conservazione in freezer degli alimenti c’è sempre una domanda che balza alla mente: qual è la differenza tra congelare e surgelare? Si dice “cibo congelato” o “cibo surgelato”?

Questa è una di quelle domande che tutti si sono fatti almeno una volta nella vita e solitamente c’è moltissima confusione in merito, eppure la risposta è molto semplice.

La Congelazione è il processo casalingo di conservazione degli alimenti e si ottiene mettendo i cibi in freezer in modo che raggiungano una temperatura compresa tra i -18° e i –25°. In sostanza si parla di alimenti congelati quando mettiamo un prodotto fresco (acquistato o realizzato da noi) in freezer per far sì che si conservi più a lungo.

La Surgelazione è invece lo stesso identico procedimento realizzato però industrialmente, ovvero nelle fabbriche. In sostanza le aziende che producono surgelati mettono gli alimenti in grandi celle refrigeranti in modo che arrivino ad una temperatura bassissima (fino ad un massimo di -80°C) così che possano essere conservati più a lungo.

Sebbene questi processi possano sembrare molto simili tra loro, in realtà il risultato finale cambia, e non di poco. Una volta tornato a temperatura ambiente il prodotto surgelato è praticamente identico ad un prodotto fresco, mentre invece il prodotto congelato in modo casalingo di solito appare meno compatto di quando l’abbiamo congelato.

Come avrete facilmente intuito, oggi parleremo del processo casalingo di congelamento dei cibi, in quanto il processo industriale di surgelamento è regolato da norme legislative specifiche che riguardano noi solo in parte.

Quali Alimenti Si Possono Congelare e Quali No?

Come Congelare Correttamente I Cibi Alimenti Si No

In linea generale praticamente quasi tutti gli alimenti possono essere congelati, dagli ingredienti singoli alle preparazioni di piatti completi. Ci sono però anche alcune categorie di cibi che non si possono mettere in freezer perché con il congelamento perdono di consistenza, sapore e profumo.

Innanzitutto bisogna tenere a mente che i cibi che contengono molta acqua probabilmente una volta scongelati non saranno per niente di bell’aspetto ed è proprio per questo motivo che è sconsigliato congelare alimenti come la maggior parte della frutta e della verdura cruda. Se però è proprio necessario per voi conservarli in congelatore, allora vi consigliamo di cucinarli prima e poi riporli in freezer.

Inoltre sarebbe meglio non congelare mai il caffè, gli affettati, le uova, le salse (come ad esempio la maionese) e le fritture in generale.

Perché Si Consiglia di Non Ricongelare il Cibo?

Quando si parla di cibi congelati, sicuramente una delle frasi che si sentono più spesso è “una volta scongelato un cibo, esso non può assolutamente essere ricongelato”. Questa frase è assolutamente vera, ma perché si consiglia di non ricongelare il cibo?

Il primo motivo è batteriologico: i batteri presenti sul cibo (soprattutto su frutta e verdura) non vengono totalmente eliminati dalle basse temperature, alcuni di loro semplicemente vanno in una specie di “letargo”. Questo significa che nel momento in cui scongelate i vostri alimenti questi batteri tornano a moltiplicarsi: se consumate immediatamente il cibo scongelato questa prolificazione dei batteri non è un problema, ma se ricongelate nuovamente il vostro cibo al prossimo scongelamento i batteri che si moltiplicheranno saranno ancora di più, facendovi rischiare un’intossicazione alimentare.

Il secondo motivo invece riguarda il potere nutritivo degli alimenti: durante lo scongelamento il cibo non perde solamente acqua, ma anche proteine, vitamine e sali minerali. Questo significa che ogni volta che lo si scongela, il cibo diventa sempre più povero di nutrienti.

Regole Generali per Congelare gli Alimenti in Totale Sicurezza

Come Congelare Correttamente I Cibi Regole Generali

Congelare gli alimenti può sembrare un processo semplicissimo, ma per farlo in totale sicurezza è bene tenere alcuni semplici accorgimenti:

  • Conoscere bene il proprio freezer è il primo modo per congelare correttamente gli alimenti. Consultate il libretto di istruzioni per sapere come utilizzare il vostro congelatore al meglio, se lo avete perso potete facilmente cercarlo su internet.
  • Tenete la temperatura del freezer a minimo -18°C, ma anche a temperature più alte.
  • Ricordate di pulire e sbrinare il freezer periodicamente, soprattutto se notate accumuli di ghiaccio sulle pareti.
  • Quando acquistate prodotti surgelati al supermercato riponeteli sempre nelle apposite borse termiche per evitare di rompere la catena del freddo. Vi consigliamo di tenerne sempre una in macchina e di andare immediatamente a casa dopo aver acquistato dei surgelati.
  • Congelate solamente alimenti freschi: vi sconsigliamo di riporre in freezer alimenti che avete già tenuto in frigorifero o che non avete appena preparato/acquistato.
  • Confezionate gli alimenti da congelare negli appositi sacchetti per il gelo oppure in contenitori con chiusura ermetica, avendo cura che siano indicati per la conservazione in freezer.
  • Scrivete sul contenitore in cui avete riposto gli alimenti da congelare sia la data di congelamento che il contenuto del vasetto, in modo da sapere indicativamente la scadenza del prodotto.
  • Congelate solamente alimenti freddi o a temperatura ambiente, mai quelli ancora caldi.
  • Lavate, mondate e tagliate sia la frutta che la verdura prima di congelarla.
  • Dividete in porzioni i cibi prima di congelarli, in modo da potere scongelare solamente la quantità che effettivamente vi serve.
  • Ricongelate gli alimenti solo ed esclusivamente dopo averli cucinati.
  • In caso salti la corrente, non aprite per nessun motivo il congelatore: lasciandolo ben chiuso gli alimenti si possono conservare fino a 12 ore perfettamente intatti.

Per Quanto Tempo si Conservano in Freezer gli Alimenti Congelati e/o Surgelati?

Per quanto riguarda gli alimenti surgelati, la risposta è molto semplice: se sono stati conservati correttamente basta semplicemente guardare la data di scadenza riportata sulla confezione.

Se parliamo invece di alimenti congelati in modo casalingo, la risposta dipende molto in base al tipo di prodotto. Qui di seguito potete trovare una tabella indicativa delle date di scadenza dei prodotti congelati, anche se vi ricordiamo che si tratta di tempi approssimativi:

TIPO DI ALIMENTOSTATO DI CONSERVAZIONETEMPO
Carne di Maialepulita4-6 mesi
Altri Tipi di Carnepulita10-12 mesi
Pesci Grassifreschi e puliti2-3 mesi
Pesci Magrifreschi e puliti5-6 mesi
Crostacei e Molluschifreschi e puliti8-10 mesi
Verdurelavate, mondate e porzionate10-12 mesi
Fruttalavata, sbucciata, intera/porzionata2-3 mesi
Latticini e Formaggi Freschi2-3 mesi
Formaggi Stagionatigrattugiati2-3 mesi
Uovacrude, senza guscio e con tuorli separati dagli albumi12 mesi
Pasta Fresca e Pasta Ripienaabbondantemente infarinata4-6 mesi
Pane, Pizza e Lievitatisia crudi che cotti3-6 mesi
Pasta Sfoglia, Pasta Brisée, ecc…a crudo3-6 mesi
Piatti Pronti (Lasagne, Vellutate, Minestroni)2-3 mesi
Lievito di Birraancora confezionato2 mesi

Come Scongelare Correttamente gli Alimenti?

Se sul congelamento adesso sappiamo tutto, non ci resta che capire come si fa a scongelare in modo sicuro gli alimenti che abbiamo in freezer. Riguardo a questo argomento, vi consigliamo di leggere attentamente la nostra guida su Come Scongelare Correttamente i Cibi.

Commenti