Dalla Romagna ecco la Birra al Sale

Una birra innovativa, fresca e leggermente sapida, che ad ogni sorso ricorda l'aroma della brezza del mare. Ecco com'è nata Salinae, la Birra fatta con il Sale Dolce di Cervia!

A cura di Letizia | Pubblicato il 4 Novembre 2019
Salinea Birra Sale Cervia

L’obiettivo di Christian Donini, di Cesenatico, e dal socio Claudio Michelacci, di Cervia era quello di produrre una birra che sapesse raccontare la Romagna. Così, sette anni fa, ecco l’idea: la birra al sale “Salinae” realizzata con il celebre sale “dolce” di Cervia, capace di conferire alla birra un sapore e uno spessore particolarissimi.

Per riuscire a realizzare questa birra, i due soci hanno dovuto fare molti esperimenti: inserire il sale senza fermare i processi fermentativi della birra non è stato facile ma dopo tanti tentativi ecco trovata la formula perfetta! I cristalli di sale vengono aggiunti quando l’acqua calda entra a contatto con il malto (fase di ammostatura) diventando così parte integrante della struttura finale della birra.

Salinae è una birra chiara e fresco, con un retrogusto sapido e un leggero grado di acidità tale da renderla freschissima e ideale per gli abbinamenti con piatti a base di pesce, salumi e carni bianche. Assaporarla è come respirare l’odore del mare, per cui consigliamo di astenervi se non siete amanti della brezza marina.

Commenti