Coca Cola Mixers, i Curiosi Mix per Cocktail

Dal semplice Cuba Libre ad abbinamenti ricercati, studiati e complessi...Coca Cola abbraccia l'arte della mixology!

A cura di Giuly | Pubblicato il 7 Maggio 2019
Coca Cola Mixer Bottiglia

Cosa succede mixando Coca Cola e liquori? Si ottengono fantastici cocktail, tra cui il più famoso e amato Cuba Libre (rum bianco, cola e lime)!

Proprio partendo dall’idea di questo mix vincente, Coca Cola ha deciso di sviluppare una linea speciale della bevanda da abbinare ai liquori. Il colosso delle bibite ha chiesto a quattro bartender di creare altrettanti “mix” con un semplice -si fa per dire obiettivo: prendere il gusto classico di Coca Cola, miscelarlo con oltre 200 ingredienti diversi, sino ad ottenere gli abbinamenti perfetti.

Il progetto è durato diversi mesi e ha anche coinvolto gli utenti per la decisione finale sui gusti da produrre. Quali sono, vi starete dunque chiedendo, questi mix che hanno messo in produzione? Eccoli:

1 – Coca Cola Mixers Smoky Notes

Una miscela aromatica, con note affumicate che elsata rum speziati e whiskey forti. Ylang, semi di ambretta e frutta secca sono solo alcune delle note aromatiche percebili in questo blend.

2 – Coca-Cola Mixers Spicy Notes

Sofisticato e strutturato: un mix di agrumi, zenzero, jalapeño piccante, rosmarino fragrante e gelsomino aromatico si sposa alla perfezione con rum speziati, tequila invecchiate e whisky piccanti o dolci.

Coca Cola Mixer
Coca Cola Mixer

3 – Coca-Cola Signature Mixers Notes

Deliziosamente floreale per palati esigenti: la citronella si bilancia con semi di aneto e tageti per produrre un mixer dal profilo invitante e rinfrescante, che si abbina magnificamente con i whisky ambrati e la maggior parte dei rum.

4 – Coca-Cola Signature Woody Notes

Patchouli, yuzu agrumato e basilico aromatico insieme per un mixer dal profilo aspro, leggero e rinfrescante, con quel twist in più. Questi elementi esaltano  il legno morbido e i dolci sapori tropicali dei rum dorati e dei whisky affumicati o legnosi.

Deliziosi, non è vero? A noi sembrano molto promettenti e non vediamo l’ora di provarli!

E poi vogliamo parlare della bottiglia? Magnifica! Ovviamente in stile Hutchinson, lo stesso usato per prime bibite del marchio nel 1894.

Inizialmente questi mix deliziosi saranno disponibili solo nel Regno Unito (giugno 2019), ma noi contiamo presto di riceverne un set così da poterli provare e raccontarveli nel dettaglio!

 

 

 

Commenti