Come Pulire in Modo Efficace Taglieri e Utensili di Legno

Scopriamo insieme i modi corretti, naturali e più economici per pulire in modo efficace il tagliere e gli utensili in legno.

Siete sicuri di pulire correttamente i vostri Taglieri e in generale gli Utensili di Legno della vostra cucina? Guardateli attentamente: se contengono righe e segni scuri significa che non sono puliti nel modo giusto! Queste righe più scure segnalano infatti la presenza di depositi di cibo e colonie di batteri che possono mettere a rischio la nostra salute e quella della nostra famiglia! E allora come pulire i taglieri in legno perfettamente e con rimedi naturali?

Il legno è un materiale estremamente poroso per cui tende ad assorbire tutto quello con cui viene a contatto. Per questo è fondamentale pulire bene i nostri attrezzi da cucina in legno, non solo il tagliere, ma anche i cucchiai e tutti gli altri accessori. Ovviamente tutti gli oggetti di legno che si usano in cucina vanno puliti sempre dopo l’uso, ma come? Innanzitutto dimenticatevi lavastoviglie e detersivi chimici! L’alta temperatura dell’acqua della lavastoviglie tenderà a rovinare il legno, mentre i detersivi chimici tenderanno a penetrare nel legno data la sua capacità di assorbire le sostanze con cui viene a contatto. E allora come fare?

Pulite sempre e con cura i vostri accessori in legno dopo l’uso e, soprattutto per quanto riguarda il tagliere, pulitelo con uno dei metodi naturali che vi suggeriamo almeno una volta ogni due settimane. Il consiglio in più è quello di prediligere taglieri in polietilene, molto più igienici e facili da pulire! Ma se non volete proprio abbandonare il vostro tagliere in legno, eccovi tutti i modi più semplici e naturali per Pulire in Modo Efficace Taglieri e Utensili di Legno!

Come Pulire il Tagliere in Legno Con Sale e Limone

Per pulire il Tagliere e gli Utensili di Legno con il Limone e il Sale vi basterà cospargere del Sale su tutto il Tagliere e poi strofinare energicamente la superficie con mezzo Limone. L’Acido Citrico contenuto nel Limone disinfetterà tutta la superficie eliminando i batteri, mentre il Sale vi permetterà di eliminare i residui di Cibo depositati in superficie e nelle fessure del Tagliere. Sciacquate con dell’Acqua calda e asciugate bene prima di riporre il vostro Tagliere.

Come Pulire il Tagliere in Legno Con Bicarbonato e Limone

Per pulire il Tagliere e gli Utensili di Legno con il Limone e il Bicarbonato vi basterà semplicemente seguire il procedimento precedente, ovvero cospargere il Bicarbonato sul Tagliere, poi strofinarci mezzo Limone fino a quando il Tagliere non sarà pulito. A questo punto sciacquate con Acqua tiepida e lasciate asciugare il tutto al sole.

Come Pulire il Tagliere in Legno Con Sale e Bicarbonato

Per pulire il Tagliere e gli Utensili di Legno con il Sale e il Bicarbonato prendete una ciotola e metteteci in parti uguali il Sale e il Bicarbonato. A questo punto aggiungete dell’Acqua e mescolate fino a quando non avrete ottenuto una pasta. Con questo composto strofinate bene il Tagliere fino a quando non sarà perfettamente pulito.

Come Pulire il Tagliere in Legno con l’Aceto

Per pulire il Tagliere e gli Utensili di Legno con l’Aceto vi basterà semplicemente strofinarlo con una spugna sulla superficie del Tagliere fino a quando la superficie non sarà perfettamente pulita, poi risciacquate bene il tutto con dell’Acqua calda per eliminare l’Aceto in eccesso e il suo odore.

Come Pulire il Tagliere in Legno con l’Alcool Alimentare

Per pulire il Tagliere e gli Utensili di Legno con l’Alcool Alimentare prendete una ciotola e metteteci la stessa quantità di Acqua e di Alcool. A questo punto prendete una spugna, imbevetela nel composto che avete creato e passatela sul Tagliere fino a quando non sarà pulito. Asciugate bene il Tagliere prima di metterlo via.

Commenti