Panini al Latte

I Panini al Latte sono deliziosi e morbidi panini dolci fatti in casa che si possono gustare così come sono oppure farciti con un ripieno dolce o salato.

Vota:
Stampa
Difficoltà Facile
Preparazione 28 minuti
Cottura 12 minuti
Dosi per 15 persone
Costo Nella media

Panini al Latte sono una tipologia di Pane che non ha bisogno di presentazioni: tutti noi abbiamo assaggiato almeno una volta il Pane al Latte e oggi scopriamo come preparare dei Panini Morbidi al Latte Fatti in Casa! Facili e Veloci da preparare, i Panini al Latte sono Sofficissimi e realizzati con ingredienti semplici.

Perfetti in ogni momento della giornata, questi Panini Soffici al Latte sono ideali da servire a colazione, a merenda, per un buffet, un aperitivo oppure durante le feste di compleanno. Questo perché i Panini al Latte possono essere Farciti con quello che preferite, dal dolce al salato. Se non sapete come farcire i Panini al Latte, nessun problema: aprite la dispensa e lasciatevi ispirare da quello che avete in casa! I Panini al Latte sono Facili e Veloci da realizzare, ma si possono tranquillamente anche congelare, in modo da avere sempre disponibili i Panini al Latte Dolci e Salati!

Prima di scoprire come fare i Panini al Latte vi suggeriamo di provare anche i Bao, i Melonpan e le Nuvole di Pane! E ora eccovi la ricetta dei Panini al Latte!

– Ingredienti per 15 persone

– Come Fare i Panini al Latte

  1. Per preparare i Panini al Latte iniziate setacciando in una ciotola capiente la farina manitoba e la farina 00.
  2. Aggiungete il lievito disidratato, lo zucchero e il latte a temperatura ambiente. Lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto ben amalgamato.
  3. Fate sciogliere il burro, lasciatelo intiepidire e aggiungetelo all'impasto. Spolverizzate con il sale e lavorate per incorporare entrambi gli ingredienti.
  4. Oliate leggermente il piano di lavoro, trasferiteci l'impasto e lavoratelo per circa 15 minuti, aiutandovi con una spatola per impasti.
  5. Quando avete ottenuto un impasto liscio ed elastico, formate una palla e riponetela in una ciotola capiente precedentemente spennellata con del burro.
  6. Coprite la ciotola con la pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare in forno spento, ma con la luce accesa per circa 2 ore, o comunque fino a quando l'impasto sarà raddoppiato di volume.
  7. Passato il tempo di riposo riprendete l'impasto, dividetelo a metà e formate due filoncini. Da questi filoncini ricavate 30 pezzi di impasto da 30 grammi l'uno.
  8. Prendete un pezzo di impasto, con le dita tirate la pasta verso il basso e portatela verso la base in modo da ottenere la forma di un panino. Ripetete l'operazione con tutti i pezzi di impasto.
  9. Disponete i panini su una teglia da forno foderata con la carta forno, in modo che siano ben distanziati gli uni dagli altri.
  10. In una ciotola piccola sbattete l'uovo con il latte, utilizzate questo composto per spennellare i panini e lasciate lievitare per altri 30 minuti.
  11. Cuocete i panini in forno preriscaldato in modalità statica a 200°C per circa 12-13 minuti, o comunque fino a quando sono dorati.
  12. Sfornate, lasciate completamente raffreddare su una gratella per dolci e servite i Panini al Latte!

– Consigli

Se durante la lavorazione dell’impasto questo dovesse risultare troppo duro, vi basterà aggiungere un goccio di Latte. Se invece risulta appiccicoso, aggiungete della Farina.

– Come conservare i Panini al Latte

I Panini al Latte si possono conservare per qualche giorno, chiusi in un contenitore ermetico oppure in un sacchetto di carta. Se volete potete anche decidere di congelarli.

– Varianti e Alternative

Potete arricchire i Panini al Latte con gli ingredienti che preferite, dalle Gocce di Cioccolato alle Noci, dall’Uvetta ai Semi di Sesamo, dai Wurstel alle Olive.

Se volete potete ottenere dei Mini Panini al Latte semplicemente dividendo l’impasto in 40-50 pezzi invece che in 30.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.

Ciambelline di Sfoglia alle Mele

Gamberi Fritti al Cocco