Nuvole di Napoli

Le Nuvole di Napoli sono delle brioches ispirate ai dolcetti della pasticceria napoletana Poppella che stanno letteralmente spopolando in tutta Italia. Ad un primo sguardo possono sembrare dei semplici bomboloni ripieni, ma in realtà sono molto di più! Il nome Nuvola (o Fiocco di Neve) deriva dalla leggerezza dell’impasto e della farcitura, che è composta da […]

Difficoltà Media
Preparazione 60 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 18 porzioni
Costo Nella media

Le Nuvole di Napoli sono delle brioches ispirate ai dolcetti della pasticceria napoletana Poppella che stanno letteralmente spopolando in tutta Italia.

Ad un primo sguardo possono sembrare dei semplici bomboloni ripieni, ma in realtà sono molto di più! Il nome Nuvola (o Fiocco di Neve) deriva dalla leggerezza dell’impasto e della farcitura, che è composta da Latte, Ricotta e Panna. Davvero golosissima!

Queste Nuvole di Napoli sono diventate talmente famose che altre pasticcerie e fornai hanno cominciato a riprodurle, ma personalmente penso che, se non possiamo andare a Napoli a comprarle, il modo migliore per gustarle sia realizzarle in casa con le nostre mani!

Probabilmente non avrete mai assaggiato queste Nuvole di Napoli, ma vi assicuro che dovete farlo al più presto perché sono davvero super squisite! E allora scopriamo subito come cucinare queste deliziose Nuvole di Napoli!

Se cercate qualche altra brioche da cucinare (e poi gustare) non potete assolutamente perdervi le Kinder Paradiso, le Girelle alla Cannella, le Camille, i Tegolini e le Mooncake!!

 

– Ingredienti per 18 porzioni

– Come Fare le Nuvole di Napoli?

  1. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungeteci lo zucchero. Aspettate che si attivi il lievito (lo noterete perché si formerà della schiumetta in superficie). Prendete una ciotola di media dimensione, setacciateci la farina e aggiungete il sale. Disponete a fontana, aggiungete il latte con il lievito e l'uovo leggermente sbattuto. Lavorate il tutto con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e poi aggiungeteci il burro a pezzetti. Lavorate bene l'impasto e mettetelo in una ciotola infarinata. Coprite e lasciate riposare per due ore.
  2. Dividete ora l'impasto in pezzetti da 25 gr l'uno, dategli una forma arrotondata e sistemateli su di una teglia rivestita di carta forno. Lasciate lievitare per 4 ore. Cuocete in forno preriscaldato statico a 180°C per 15-20 minuti circa. Lasciate raffreddare coprendo con un panno.
  3. Ora, per la crema, mescolate in una ciotola la farina setacciata e lo zucchero. Aggiungete il latte e l'aroma di vaniglia e mescolate tutto con una frusta. Mettete sul fuoco per 5-10 minuti fino a quando la crema non si sarà addensata. Trasferite in un piatto da portata con pellicola a contatto e fate raffreddare completamente. Setacciate la ricotta e lavoratela con lo zucchero a velo, poi aggiungete la crema di latte. Aggiungete anche la panna montata, incorporandola con una spatolina. Mettete il composto in una sac-a-poche con il beccuccio per farcitura e riempite le nuvole.
  4. Fate riposare in frigorifero per almeno un’ora e servite i vostri fiocchi di neve con una spolverata di zucchero a velo.