Insalata Greca

L'Insalata Greca, chiamata anche Horiatiki, è un piatto dal sapore estivo che si prepara in meno di 15 minuti e che vi porterà direttamente in Grecia!

horiatiki
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Quella dell’Insalata Greca è davvero una ricetta semplicissima e veloce! Con pochi ingredienti freschi e in meno di 15 minuti potrete portare in tavola uno dei piatti più famosi di tutta la Grecia!

L’Insalata Greca, il cui nome originale è Horiatiki, è preparata con ingredienti che ricordano l’estate e il mare: Insalata Verde, Pomodori, Cetrioli, Peperoni, Feta, Cipolle, Olive Nere e Origano! Per questo oltre ad essere una ricetta gustosissima e sostanziosa, l’Insalata Greca con Cetrioli è anche una ricetta light e con poche calorie! Ovviamente potete decidere di preparare questa Insalata Greca con la Feta sia come piatto unico che come contorno di un piatto di Carne o di Pesce, ma anche vegetariano!

Se cercate altre Insalate sfiziose, vi consiglio di provare anche l’Insalata di Salmone, Pomodori e Limone, l’Insalata di Cavolo Nero e la Caesar Salad! E ora vi lascio alla vera ricetta originale dell’Insalata Greca Horiatiki!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Insalata Greca?

  1. Per preparare l'Insalata Greca lavate e mondate tutte le verdure, poi prendete i pomodori, il cetriolo, il peperone e la cipolla e tagliateli a fette più o meno sottili, a seconda del vostro gusto. Prendete ora la feta e tagliatela a cubetti. In una ciotola di grandi dimensioni mettete tutti gli ingredienti e condite con un filo d'olio, il sale e l'origano. Mescolate bene e servite la vostra Insalata Greca!

– Varianti e Alternative

Nell'Insalata Greca sono presenti tutti gli ingredienti indicati, ma voi potete decidere di realizzarla anche senza Feta, senza Cetriolo o senza Peperoni.

– Consigli

Per ottenere un'Insalata Greca dal sapore originale vi consiglio di procurarvi delle Olive Nere Kalamata, tipiche della Grecia.

– Come Conservare la Insalata Greca

L'Insalata Greca va rigorosamente consumata al momento, ma potete anche prepararla in anticipo e condirla solamente prima di gustarla.