Crostata alle Fragole di San Valentino

La Crostata alle Fragole di San Valentino è un golosissimo dolce facile e veloce da realizzare, perfetto per stupire durante la giornata più romantica dell'anno.

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

La Crostata alle Fragole di San Valentino è un dolce golosissimo e super scenografico che saprà conquistare tutti quelli che lo assaggeranno! Realizzata con pochi e semplici ingredienti, per preparare questa Torta di San Valentino alle Fragole vi serviranno solamente della Pasta Frolla, delle Fragole Fresche e della Confettura di Fragole.

Grazie all’aiuto di un tagliabiscotti riuscirete a creare in modo facile e veloce una Crostata con Cuori sopra che vi farà innamorare al primo sguardo! Ma la Crostata alle Fragole con Cuori per San Valentino non è perfetta solamente per il giorno degli innamorati, è il dolce ideale da preparare anche per la cena dell’anniversario oppure per dimostrare quanto bene volete alla vostra famiglia o ai vostri amici. Insomma, questa Crostata con Marmellata di Fragole e Fragole Fresche è perfetta per ogni occasione!

Ma prima di scoprire come realizzare la Crostata alla Frutta di San Valentino, non perdetevi anche i Red Velvet Cupcake, i Cuori di Pasta Sfoglia con la Crema e i Biscotti di San Valentino! E ora eccovi la ricetta della Crostata alle Fragole di San Valentino!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare la Crostata alle Fragole di San Valentino?

  1. Per preparare la Crostata alle Fragole di San Valentino iniziate dalla preparazione della pasta frolla. Setacciate la farina direttamente nella ciotola del mixer. Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale, il lievito in polvere per dolci e il burro freddo di frigorifero tagliato a cubetti.
  2. Azionate la macchina e lavorate fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete l'uovo, il tuorlo e lavorate fino ad ottenere un composto formato da grosse briciole.
  3. Versatelo sul piano di lavoro e lavorate fino a formare un panetto liscio. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti.
  4. Prima di togliere la frolla dal frigorifero imburrate e infarinate una teglia per crostata. Infarinate il piano di lavoro e stendete la frolla con un matterello, fino ad ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro.
  5. Foderate la tortiera con la frolla, premendo con le mani in modo che aderisca perfettamente al bordo, eliminando l'eccesso e bucherellando la superficie.
  6. Mescolate la marmellata e distribuitela in modo omogeneo sulla pasta frolla, livellandone la superficie con una spatola oppure un cucchiaio.
  7. Lavate, mondate e tagliate a pezzetti le fragole. Distribuitele in modo omogeneo sulla torta, premendo leggermente in modo che vengano incluse nella marmellata.
  8. Riprendete l'eccesso di frolla, lavoratela con le mani, stendetela con il matterello e ricavatene quanti più cuori possibili utilizzando un coppapasta a forma di cuore.
  9. Distribuite i cuori di frolla sulla torta nel modo che preferite e cuocete in forno preriscaldato in modalità ventilata a 180°C per circa 20 minuti.
  10. Quando la frolla è perfettamente cotta e dal colore dorato, sfornate la torta, lasciate leggermente raffreddare e servite la Crostata alle Fragole di San Valentino!

– Varianti e Alternative

Se non amate le Fragole potete realizzare la vostra Crostata di San Valentino con la Frutta che preferite, dai Frutti di Bosco alle Pesche.

– Consigli

Se volete rendere la vostra Crostata alle Fragole di San Valentino ancora più golosa vi consigliamo di utilizzare della Marmellata Fatta in Casa.

– Come Conservare la Crostata alle Fragole di San Valentino

La Crostata alle Fragole di San Valentino si può conservare in frigorifero per un paio di giorni, chiusa in un contenitore ermetico oppure in una tortiera.