Come Intagliare l’Ananas di Halloween

Vediamo insieme Come Intagliare l’Ananas di Halloween scegliendo i giusti strumenti e seguendo le fasi passo a passo, per ottenere un lavoro preciso e pulito.

Ananas Intagliato Per Halloween

Non c’è Halloween senza una zucca intagliata… ma se quest’anno provassimo ad intagliare un’ananas? Per quanto possa sembrare bizzarro è possibile ricreare un’atmosfera misteriosa e soffusa, tipica della notte degli spiriti, anche con questo comune frutto esotico.

In questa guida vedremo come scegliere la giusta ananas per l’incisione; quali strumenti e accessori utilizzare per svuotare la polpa del frutto e per intagliarla; e vi daremo qualche suggerimento facile e divertente per creare delle mostruose facce di Halloween.

Pronti a cominciare? Allora non perdiamo altro tempo e vediamo subito insieme Come Intagliare l’Ananas di Halloween!

Come Fare l’Ananas di Halloween

Degna sostituta della Zucca di Halloween, la moda dell’ananas intagliata per festeggiare la notte più paurosa dell’anno, sembra sia nata in qualche zona tropicale, dove le zucche faticano a crescere. Dunque si è pensato di creare una Jack O’Lantern dal sapore più esotico, ma ugualmente spaventosa.

Il dilagare poi delle foto sui social ha creato una vera e propria carrellata di Ananas Intagliate di Halloween, dalle facce più classiche a quelle più originali, suscitando in tutti la curiosità di provare almeno una volta ad intagliare un’ananas.

Ma non fatevi trarre in inganno, nonostante le dimensioni più contenute rispetto a una Zucca, l’ananas ha una buccia molto dura e irregolare, dunque bisogna armarsi di pazienza e conoscere qualche trucchetto per riuscire ad ottenere un effetto soddisfacente.

Quale Ananas Scegliere per Fare l’Ananas di Halloween

Ananas Intagliato Halloween

Il primo consiglio è di scegliere un’ananas non eccessivamente matura: schiacciandola alla base dovrà essere leggermente morbida e avere un buon profumo, non dovrà presentare zone troppo molli o cerchiate di bianco e non dovrà avere odore di muffa.

In questo modo riuscirete a svuotare l’ananas dalla polpa, riutilizzandola a piacere in moltissime Ricette, mantenendo integra la buccia da intagliare.

Gli Strumenti per Intagliare l’Ananas di Halloween

I giusti strumenti per intagliare l’ananas sono fondamentali per fare un lavoro preciso e pulito. Prima di tutto armatevi di guanti spessi in modo da non correre rischi durante l’intaglio, poi scegliete gli strumenti adatti con cui preparare l’Ananas di Halloween.

Coltello a Lama Lunga e Seghettata

Questo classico coltello da pane vi servirà per rimuovere la calotta dell’ananas in maniera precisa e dritta, in modo che quando andrete a richiuderla il taglio sia appena visibile.

Il Corer per Ananas

Se disponete di un taglia ananas (o corer) l’operazione di svuotamento della polpa sarà sicuramente più facile e veloce.

Vi basterà eliminare la calotta dell’ananas posizionare lo strumento e ruotarlo fino ad arrivare alla base del frutto.

Estraendolo preleverete anche tutta la polpa dell’ananas, lasciando la buccia intatta e pronta per l’intaglio.

Coltello e Cucchiaio

Se non possedete un corer, armatevi di pazienza e svuotate l’ananas manualmente intagliando la polpa con un coltello affilato a punta e prelevandola con il cucchiaio.

Questo tipo di operazione vi prenderà qualche momento in più e magari non sarà particolarmente piacevole, ma va fatta con cura e senza fretta per evitare di tagliare o rovinare la buccia esterna.

Spelucchino da intaglio

Dopo aver svuotato l’ananas potrete dedicarvi al passaggio più atteso, ovvero l’intaglio della faccia.

Per realizzare un lavoro preciso usate uno spelucchino, dalla lama liscia, corta e appuntita, in modo da riuscire a creare tagli puliti e netti anche nelle zone più piccole e nelle curvature.

Come Intagliare l’Ananas di Halloween

Ora che avete acquistato l’ananas e avete a portata di mano tutti gli strumenti, vediamo insieme i passaggi per fare una terrificante Ananas di Halloween.

Taglio della Calotta Superiore

Con il coltello a lama seghettata tagliate in maniera netta e precisa la calotta dell’ananas con tutte le foglie. Per eseguire lo svuotamento della polpa in maniera comoda, il taglio deve essere effettuato proprio nel punto in cui l’ananas inizia ad avere il suo diametro maggiore.

Se avete buona manualità e volete cimentarvi in qualcosa di più difficile, potrete anche in questo caso lavorare di spelucchino, rimuovendo la calotta creando un motivo a zig zag molto caratteristico anche nelle zucche.

Un piccolo trucchetto per evitare che la calotta scivoli una volta posizionata sull’ananas intagliata, è di far penetrate due stuzzicadenti (anche spezzati) sui lati opposti della buccia del frutto, lasciandoli fuoriuscire di circa 1 cm. Infine posizionate la calotta infilzandola con la parte di stuzzicadenti esposta: in questo modo resterà ferma sopra l’ananas.

Svuotamento della Polpa

Nel caso utilizziate coltello e cucchiaio, una volta rimossa la calotta, incidete la polpa dell’ananas con la punta del coltello, lungo tutto il perimetro e tenendovi almeno a 1 cm di distanza dalla buccia.

Procedete ora a prelevare pezzi di polpa con il cucchiaio rispettando l’incisione fatta in precedenza con il coltello.

Via via che estraete uno strato di polpa, incidete sempre il perimetro con il coltello, in modo da essere il più precisi possibile.

Continuate il lavoro fino a raggiungere la base dell’ananas e ad estrarre tutta la polpa, poi eventualmente raschiate i bordi e la base per avere un aspetto più omogeneo.

Intaglio della Faccia

Ananas Di Halloween

Finalmente è arrivata la parte divertente: l’Intaglio dell’Ananas di Halloween. Ma prima di intagliare, se volete evitare di fare errori, vi consigliamo di disegnare con un pennarello i tratti da incidere. Vediamo insieme quali facce potreste realizzare.

La classica faccia da Jack O’Lantern:

  1. Ponete l’ananas di fronte a voi e intagliate due occhi di forma triangolare partendo dal fare due tagli orizzontali vicini e alla stessa altezza, poi praticando i due tagli obliqui.
  2. Incidete il sorriso disegnando una mezza luna a cui lascerete un dente quadrato in basso e un altro in alto, dal lato opposto, creando così il tipico sorriso sdentato.

La faccia da fantasma:

  1. Questo tipo di intaglio è il più semplice da riprodurre, ma essendo tagli circolari vi consigliamo di disegnare i due ovali degli occhi e della bocca prima di procedere.
  2. Con lo spelucchino intagliate con precisione gli ovali degli occhi e l’ovale più grande della bocca.
  3. Per aggiungere un tocco in più, intagliate un piccolo triangolo al centro della faccia per ricreare il naso del fantasma.

La faccia triste:

  1. Disegnate due mezze lune all’ingiù per gli occhi e una più ampia e larga per la bocca.
  2. Intagliatele con precisione, soprattutto gli occhi che potrebbero risultare più difficoltosi.
  3. Anche in questo cado potrete aggiungere una piccolo triangolo al posto del naso.

La faccia con i denti aguzzi:

  1. Questa faccia è ideale da abbinare alla calotta intagliata a zig zag perché ricrea lo stesso identico motivo sulla bocca.
  2. Intagliate gli occhi di forma triangolare oppure dal taglio allungato.
  3. Disegnate un’ampia mezzaluna per il sorriso e incidete il motivo a zig zag sia nella linea superiore che in quella inferiore.

Per riuscire a incidere gli angoli con precisione, prima praticate sempre dei tagli obliqui in concomitanza dell’angolo e poi procedete a rimuovere pochi pezzi di buccia per volta.

Posizionamento della Candela

Non vi resta che posizionare una piccola candela, di quelle a cialde senza profumo, all’interno dell’ananas posizionandola al centro della base.

Accendetela e coprite l’Ananas di Halloween con la calotta, facendo attenzione a far coincidere i lati.

Oltre ad essere spaventosa e a creare un’atmosfera soffusa, via via che la candela riscalderà l’ananas avrete anche un ottimo profumo di frutta esotica nell’aria.

Come Far Durare a Lungo l’Ananas di Halloween

Ananas Di Halloween Notte

C’è un piccolo trucchetto utilizzato per far durare più a lungo la zucca di Halloween, che può essere applicato anche all’ananas.

Una volta che avrete finito di intagliare la vostra ananas, spruzzatene l’interno e le incisioni con un mix di acqua e candeggina (in parti uguali) e lasciatela asciugare completamente.

Una volta asciutta cospargete l’interno e i tagli con un strato sottile di vasellina che aiuterà a non farla seccare eccessivamente e a evitare che marcisca troppo in fretta.

Anche con questo trattamento però, l’Ananas di Halloween si conserverà meno a lungo rispetto alla zucca, per via della sua maggiore umidità.